FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: mercoledì 15 con temperature oltre la norma! Da giovedì 16 piogge e freddo

Fino a giovedì 16 novembre l'alta pressione assicura all'Italia giornate stabili, asciutte e miti per il periodo. Poi una perturbazione cambierà lo scenario
14 Novembre 2023 - ore 12:34 Redatto da Redazione Meteo.it
14 Novembre 2023 - ore 12:34 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Le condizioni di prevalente stabilità atmosferica proseguiranno in gran parte dell’Italia fino a giovedì 16 novembre, nonostante il transito mercoledì 15 di un debole sistema nuvoloso che dalle Alpi si dirige verso i Balcani, con effetti marginali sulla nostra Penisola. Tra la fine di giovedì e venerdì 17 si conferma l’arrivo di una più intensa perturbazione atlantica (la numero 9 del mese), che porterà delle precipitazioni sulle Alpi e un peggioramento con piogge e temporali soprattutto nelle regioni del Centro-Sud, un brusco calo termico e molto vento.

L’aria fredda al suo seguito affluirà sulle nostre regioni ed entro sabato 18 darà luogo ad un sensibile calo termico, con temperature che anche al Sud e in Sicilia potrebbero far registrare valori temporaneamente inferiori alla media stagionale. Il freddo inoltre sarà accentuato dall’intensa ventilazione settentrionale.

Le previsioni meteo per mercoledì 15 novembre

Cieli sereni o poco nuvolosi al Nord e sulle Isole Maggiori. Temporanei annuvolamenti al Centro-Sud, ma con precipitazioni molto deboli possibili solo sul settore Appenninico centrale e sul basso versante tirrenico. Dal pomeriggio le schiarite si estendono a gran parte delle regioni centrali, mentre al Sud la nuvolosità sarà più insistente.

Temperature oltre la norma: valori anche vicini ai 20°C al Nord, diffusamente intorno ai 22-23 gradi al Centrosud, con picchi locali anche oltre i 25 gradi in Sicilia. Giornata ventosa, con raffiche di Foehn al Nordovest e venti di Maestrale anche forti sulle Isole e al Sud.

Le previsioni meteo per giovedì 16 novembre

Tempo stabile in tutta l’Italia, con della nuvolosità sparsa, ma non compatta, al mattino nelle regioni meridionali; qualche banco di nebbia nella Val Padana orientale e nelle valli del Centro. Entro sera nuvole in generale aumento: inizialmente solo delle velature, poi nubi più consistenti su Alpi Nord-Ovest e Sardegna, per l’avvicinarsi di una perturbazione.

Temperature in diminuzione, più evidente nei valori massimi al Centro-Nord. Venti deboli o moderati, di Maestrale sulle Isole.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
Meteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
L'ondata di caldo raggiungerà il picco nella parte finale della settimana, insieme ad un ritorno dei temporali al Nord
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Giugno ore 00:40

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154