FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, martedì 6 aprile fronte freddo in transito. Forti venti e temperature in calo

Da giovedì ritorno di tempo più stabile con le temperature che tenderanno lentamente a risalire ma nelle zone più fredde saranno possibili gelate notturne con eventuali danni alla vegetazione primaverile
{icon.url}3 Aprile 2021 - ore 11:26 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
3 Aprile 2021 - ore 11:26 Redatto da Redazione Meteo.it

La situazione meteo andrà incontro a un nuovo peggioramento: una perturbazione a carattere di fronte freddo transiterà tra la sera-notte di Pasquetta e martedì, accompagnata da forti venti e seguita da aria particolarmente fredda.

Martedì nelle prime ore del giorno possibili precipitazioni sull’estremo Nord-Est e sull’Emilia Romagna, con nevicate sull’Appennino settentrionale fino a 700-800 metri; piogge sparse su Lazio, Umbria, zone interne della Toscana. Nel pomeriggio ampie schiarite su gran parte del Nord; le precipitazioni, per lo più deboli, si concentreranno su Marche e Abruzzo, con limite della neve in calo graduale anche al di sotto dei 1000 metri; deboli piogge isolate in Campania.

Temperature in rialzo nei valori minimi al Centro-Nord; valori pomeridiani in calo sulle regioni centro-settentrionali e sulla Sardegna; in rialzo in Sicilia e sulla Puglia.
Sarà una giornata molto ventosa su tutte le regioni; forte Foehn nelle aree alpine e prealpine fino dal mattino; forte Grecale sul mare Adriatico settentrionale e, dal pomeriggio, al Centro; intensi venti occidentali sulle Isole, al Sud, sul medio e basso mar Tirreno. Mari: quasi tutti molto mossi o agitati.

Mercoledì l’aria fredda raggiungerà anche le Isole e le regioni meridionali; in tutta Italia le temperature saranno al di sotto della norma ma i venti inizieranno a indebolirsi. Localmente saranno ancora possibili deboli precipitazioni al Sud e in prossimità dell’Appennino centrale.

Nelle giornate successive si assisterà a un rialzo della pressione e a un ritorno di tempo stabile su tutto il Paese con le temperature che tenderanno lentamente a risalire ma nelle zone più fredde saranno possibili gelate notturne con eventuali danni alla vegetazione primaverile.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:44
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 17 giugno caldo intenso in arrivo
Meteo, da giovedì 17 giugno caldo intenso in arrivo
Ultima parte della settimana molto calda per l’anticiclone africano che determinerà una decisa impennata delle temperature soprattutto al Centro-Sud
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 15 Giugno ore 02:30

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154