FacebookInstagramXWhatsApp

Maltempo in intensificazione: arriva molta pioggia, neve fino a quote basse. Le previsioni dal 17 gennaio

Un'intensa perturbazione avanza sull'Italia, portando un deciso peggioramento meteo: molte piogge in vista, arriva anche la neve fino a quote piuttosto basse. Ecco le zone coinvolte
Previsione17 Gennaio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Previsione17 Gennaio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Le condizioni meteo sono in rapido peggioramento per l’arrivo sull’Italia un’intensa perturbazione che mercoledì 17 gennaio porterà piogge sparse, localmente anche intense, al Nord e sulle regioni tirreniche, con nevicate sulle Alpi fino a quote piuttosto basse. Prima di allontanarsi dalla nostra Penisola, giovedì la perturbazione porterà ancora pogge e qualche temprale sulle regioni del versante tirrenico. Il passaggio della perturbazione sarà accompagnato da venti meridionali e aria relativamente mite, con temperature anche oltre la norma in gran parte del Centro-Sud.

Nell’ultima parte della settimana è invece probabile la discesa sull’Italia di un nucleo di aria fredda polare, che causerà un diffuso e sensibile calo termico, ma con poche piogge o nevicate, concentrate per lo più al Nord-Est e sul medio versante adriatico nella giornata di venerdì e sulle regioni meridionali in quella di sabato.

Le previsioni meteo per mercoledì 17 gennaio

Mercoledì nuvole in tutta Italia, con parziali schiarite solo sulle estreme regioni meridionali. Piogge sparse su tutto il Nord, in Toscana, Umbria, Lazio e Campania; neve sulle zone alpine e prealpine inizialmente fino a 400/600 metri, a quote più decisamente più alte tra pomeriggio sera.
Temperature massime in calo e tipicamente invernali al Nord; in lieve rialzo e al di sopra della norma nel resto d’Italia, con valori anche poco oltre 20 gradi nelle Isole. Ventoso per venti dai quadranti meridionali su tutti i mari, al Centro-Sud, nelle Isole, in Liguria e sulle Alpi.

Le previsioni meteo per giovedì 18 gennaio

Anche giovedì nuvole ovunque. Nel corso del giorno piogge isolate in Friuli Venezia Giulia, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Campania e Calabria tirrenica, anche a carattere di rovescio o temporale sul versante tirrenico; nevicate sulle Alpi Occidentali, con neve oltre 1.800 metri, ma con quota neve in brusco calo in serata, quando le nevicate che si estenderanno anche ai rilievi lombardi. Temperature minime e massime in temporaneo rialzo, ma di nuovo in diminuzione a fine giornata. Forti venti occidentali quasi ovunque, con mari molto mossi o agitati.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo: domani maltempo in attenuazione al Nord, ancora molto caldo al Centro-Sud. Le previsioni dal 13 luglio
    Previsione12 Luglio 2024

    Meteo: domani maltempo in attenuazione al Nord, ancora molto caldo al Centro-Sud. Le previsioni dal 13 luglio

    Weekend al via sabato 13 luglio con maltempo in attenuazione al Nord. Prosegue l'ondata di caldo, con punte intorno ai 40 gradi al Centro-Sud
  • Meteo, Italia tra caldo estremo e violenti temporali: rischio di grandine, allerta fino ad arancione. Le previsioni dal 12 luglio
    Previsione12 Luglio 2024

    Meteo, Italia tra caldo estremo e violenti temporali: rischio di grandine, allerta fino ad arancione. Le previsioni dal 12 luglio

    Mentre il caldo africano continua a soffocare il Centro-Sud, dove oggi sarà possibile superare i 40 gradi, al Nord arrivano violenti temporali
  • Meteo, caldo intenso al Centro-Sud e temporali al Nord: attenzione al rischio di grandine e fenomeni intensi
    Previsione12 Luglio 2024

    Meteo, caldo intenso al Centro-Sud e temporali al Nord: attenzione al rischio di grandine e fenomeni intensi

    Caldo estremo al Centro-Sud, con punte oltre i 40 gradi, mentre una perturbazione porta forti temporali al Nord: rischio di grandine e nubifragi
  • Meteo, domani forti temporali sul Nord: rischio di grandine e situazioni critiche. Le previsioni dal 12 luglio
    Previsione11 Luglio 2024

    Meteo, domani forti temporali sul Nord: rischio di grandine e situazioni critiche. Le previsioni dal 12 luglio

    Ancora tanto caldo al Centro-Sud e sulle Isole, mentre il Nord è nel mirino di una perturbazione: attenzione al rischio di temporali violenti.
Ultime newsVedi tutte


Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Tendenza12 Luglio 2024
Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Caldo protagonista anche nel corso della prossima settimana, con il dominio dell'anticiclone africano: punte intorno ai 40 gradi e tanta afa.
Meteo, caldo africano a oltranza: quanto durerà? La tendenza da domenica 14
Tendenza11 Luglio 2024
Meteo, caldo africano a oltranza: quanto durerà? La tendenza da domenica 14
Dopo una pausa al Nord, accompagnata da forti temporali, l'ondata di calore insisterà praticamente in tutta Italia. Le zone più calde
Meteo, sabato lieve attenuazione del caldo al Nord, 40 gradi al Sud e Sicilia
Tendenza10 Luglio 2024
Meteo, sabato lieve attenuazione del caldo al Nord, 40 gradi al Sud e Sicilia
Il passaggio di una perturbazione porterà un po' di instabilità e un lievissimo calo termico al Nord. Caldo africano al Sud e Sicilia con punte di 40-42°C. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Luglio ore 15:51

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154