FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Pioggia diffusa e rischio di fenomeni intensi: allerta fino a rossa. Le previsioni meteo del 27 febbraio

Ancora maltempo in molte regioni italiane: rischio di piogge intense, vento forte e tanta neve in montagna. Diramata l'allerta fino a rossa
27 Febbraio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
27 Febbraio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

A ridosso dell'Italia si è sviluppato un vortice ciclonico che influenzerà le condizioni meteo in buona parte del nostro territorio. Martedì 27 febbraio porterà maltempo soprattutto al Centro-Nord e in Sardegna: le piogge diffuse saranno accompagnate da nevicate sulle zone alpine, mentre intensi venti di Scirocco soffieranno su gran parte dei nostri mari. Sulla Penisola affluiranno quindi masse d’aria decisamente miti, che favoriranno un aumento delle temperature, destinate a raggiungere quasi dappertutto valori al di sopra delle medie stagionali.

Le condizioni meteo resteranno perturbate anche nei prossimi giorni. In particolare tra mercoledì e giovedì il vortice di bassa pressione spingerà le piogge anche sulle regioni meridionali: saranno quindi giornate di maltempo da nord a sud in gran parte d’Italia. Un’altra perturbazione (la numero 9 del mese) è poi attesa venerdì, con nuove piogge che si concentreranno soprattutto al Centro-Nord, accompagnate da neve su Alpi e Appennino.

Le previsioni meteo per martedì 27 febbraio

Martedì molte nubi al Centro-Nord e in Sardegna, con piogge diffuse su quasi tutte le regioni a eccezione di Abruzzo e Molise; neve sulle Alpi oltre 1000-1500 metri. Al Sud si alterneranno sole e nuvole, senza pioggia.
Temperature massime in calo in Sardegna, in crescita nel resto d’Italia. Ventoso per Scirocco su quasi tutti i mari, eccetto quelli attorno Sardegna; mari mossi o molto mossi.

La Protezione Civile ha diramato l'allerta meteo in buona parte del Centro-Nord. È allerta fino a rossa su alcuni settori del Veneto, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Piave pedemontano, per elevato rischio idrogeologico. Codice arancione su parte di Emilia Romagna, Toscana e Veneto.

Le previsioni meteo per mercoledì 28 febbraio

Mercoledì molte nubi al Nord con piogge inizialmente diffuse, ma in graduale attenuazione dal pomeriggio fino ad esaurirsi quasi del tutto in serata; nuove nevicate al mattino sulle Alpi oltre 1500 metri, comunque in rapida attenuazione. Al Centro-Sud nuvolosità più irregolare e alternata a momentanee schiarite; piogge sparse e locali temporali fra Sicilia e Calabria; fenomeni molto più sporadici e isolati nelle altre regioni, ma tendenti a divenire più diffusi e intensi fra pomeriggio e sera.

Temperature sempre relativamente miti, in ulteriore rialzo al Centro-Nord, in leggero calo sulla Sicilia. Venti intensi di Scirocco, in rotazione da nord-est su alto Adriatico, alto Tirreno e Sardegna, da nord o nord-ovest su Ligure e Sicilia occidentale. Mari fino a molto mossi o agitati.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 18:24

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154