FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, maggio al via con molte piogge: quanto durerà? La tendenza per i prossimi giorni

La giornata del 1 Maggio sarà segnata da pioggia diffusa e intensa, e in diverse zone il maltempo insisterà anche nei giorni successivi. La tendenza meteo
29 Aprile 2023 - ore 11:55 Redatto da Redazione Meteo.it
29 Aprile 2023 - ore 11:55 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il mese di maggio 2023 si apre con uno scenario meteo decisamente movimentato per l'Italia, nel mirino di un'intensa perturbazione che sta investendo il Paese proprio in queste ore. Il suo nucleo più attivo colpirà la nostra penisola soprattutto tra domenica 30 aprile e lunedì 1 maggio, portando piogge diffuse e intense: non è escluso il rischio di situazioni critiche.
Ma il suo passaggio sarà piuttosto lento, e di conseguenza la perturbazione riuscirà a influenzare le condizioni meteo di molte regioni anche in parte della prima settimana di maggio.

Dopo un lunedì 1 maggio di maltempo su quasi tutte le regioni, nella giornata di martedì si andrà incontro a condizioni meteo gradualmente più stabili nel settore di Nord-Ovest, dove si osserveranno schiarite sempre più ampie.
Nel resto del Paese, martedì 2 maggio sono attese ancora piogge, rovesci e temporali, localmente intensi e persistenti su Emilia orientale, Romagna e al Sud peninsulare, dove non si escludono situazioni di criticità.

Mercoledì tempo ancora instabile, con occasione per altre precipitazioni, sul medio Adriatico, tra bassa Toscana e Lazio, sulle regioni meridionali e sulla Sicilia, in mattinata residue anche in Emilia Romagna. A seguire, anche qui, tendenza a miglioramento, con gli ultimi locali episodi di instabilità, giovedì, su Calabria e Sicilia orientale. L’evoluzione appena descritta resta ancora incerta nella tempistica e nelle aree geografiche coinvolte. Resta la buona notizia, ovvero l’arrivo di una buona dose di precipitazioni anche per le regioni settentrionali, dove nel primo weekend di maggio potrebbe arrivare un’altra perturbazione. Maggio, dunque, si prospetta dinamico e movimentato, l’ultimo mese per raccogliere preziosissimi millimetri di pioggia prima dell’avvento della bollente e secca estate: staremo a vedere.

Dal punto di vista termico, la massa d’aria sopra l’Italia e il bacino del Mediterraneo resterà temperata, dunque il clima sarà primaverile, con un andamento termico modulato dalle fasi piovose, in corrispondenza delle quali potranno verificarsi temporanee flessioni.
Fino a mercoledì, inoltre, la ventilazione al Centro-Sud resterà sostenuta, richiamata dalla depressione in evoluzione sopra la Penisola, ma tenderà ad attenuarsi successivamente.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: stop al freddo nel weekend, ma arriva ancora qualche pioggia. La tendenza da sabato 27 aprile
Meteo: stop al freddo nel weekend, ma arriva ancora qualche pioggia. La tendenza da sabato 27 aprile
Gli aggiornamenti meteo confermano che già dal 25 aprile si attenua l'afflusso di aria fredda, con temperature anche oltre la norma nel weekend
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 24 Aprile ore 21:42

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154