FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, lunedì 26 piogge intense: atteso mezzo metro di neve sulle Alpi

Fenomeni intensi e nevicate abbondanti: gli ultimi giorni di febbraio sono decisamente movimentati per l'arrivo di una intensa perturbazione
26 Febbraio 2024 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
26 Febbraio 2024 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La fine di febbraio sarà segnata dal passaggio di una ennesima perturbazione, la n.8 del mese, che da lunedì 26 porterà piogge diffuse e tanta neve.

La nuova intensa perturbazione atlantica (la n.8 del mese) giunta tra sera e notte di domenica 25, è associata a un’altra complessa circolazione ciclonica, che investirà tutto il nostro Paese fino a mercoledì 28. Anch’essa darà luogo ad una fase di maltempo diffuso, con altre ingenti precipitazioni e abbondanti nevicate sul settore alpino, con possibili criticità.

Da giovedì potremmo avere una parziale tregua, prima dell’arrivo di un’altra perturbazione (la n.1 di marzo), la cui definizione resta incerta. Vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti.

Le previsioni meteo per lunedì 26

Migliora al Sud e sulla Sicilia. Cielo da nuvoloso a coperto sul resto del Paese, con precipitazioni sin dalle prime del giorno al Nord-Ovest, in successiva estensione verso Nord-Est, Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna; in serata estensione delle piogge anche su alta Campania, Marche e Abruzzo. Fenomeni localmente intensi e abbondanti al Nord e sull’alto Tirreno. Neve copiosa su Alpi, Prealpi e Appennino ligure oltre 700-1000 metri, localmente più in basso sul Piemonte; oltre 1000-1400 metri sull’Appennino tosco-emiliano.

Temperature massime in rialzo al Sud, in calo al Nord. Venti in generale meridionali in sensibile rinforzo sui mari di ponente, che risulteranno mossi o molto mossi.

Le previsioni meteo per martedì 27

Insistono le precipitazioni soprattutto su Centro-Nord e Sardegna, con piogge anche abbondanti e rischio di temporali tra Sardegna e regioni tirreniche. Ancora nevicate sul settore alpino con quota neve leggermente più elevata, fin verso gli 800-900 metri. Al Sud e in Sicilia cielo parzialmente nuvoloso.

Temperature in generale aumento, sia nei valori minimi che in quelli massimi. Venti di Scirocco, da moderati a tesi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Meteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Settimana prossima continuerà ad essere fredda, e il passaggio di alcuni impulsi perturbati porterà nuove fasi instabili: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile ore 21:25

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154