FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, lunedì 24 torna la pioggia al Nord: allerta meteo anche a Milano. Al Centro-Sud caldo estivo senza fine

Una nuova perturbazione porterà piogge localmente intense al Nord. L'anticiclone non molla la presa invece sul Centro-Sud. Le previsioni meteo
{icon.url}24 Ottobre 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
24 Ottobre 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Diramata l'allerta meteo arancione per lunedì 24 su settori della Lombardia, tra cui la provincia di Milano: la nuova perturbazione porterà piogge diffuse e localmente intense, con rischio idrogeologico moderato.  

Tra la giornata di lunedì 24 e le prime ore di martedì 25 le regioni settentrionali dovranno infatti fare i conti con il passaggio della coda di un’altra perturbazione atlantica (la numero 6 del mese), responsabile di una breve fase instabile, localmente perturbata: le precipitazioni saranno ancora una volta concentrate principalmente nei settori a nord del Po, con locali nubifragi non esclusi tra Piemonte e Lombardia.

Prosegue invece il lungo periodo di caldo estivo nel cuore dell’autunno sull’Italia centro-meridionale, alle prese con tempo stabile e clima fuori stagione, a causa dell’insistenza dell’alta pressione nord africana: secondo le attuali proiezioni, si tratta di un’anomalia marcata della circolazione atmosferica a livello euro-mediterraneo che rischia di proseguire a lungo, addirittura fino alla fine di ottobre, con temperature eccezionalmente superiori alla norma, anche di 8-10 gradi.

Il Nord sarà coinvolto più direttamente dal promontorio sub-tropicale a partire da mercoledì, con un aumento delle temperature soprattutto in montagna (zero termico nelle Alpi di nuovo sopra i 3500 m), mentre in val padana crescerà il rischio di nebbia mattutina.

Le previsioni meteo per lunedì 24

Cielo nuvoloso al Nord, con nubi più compatte associate a precipitazioni nei settori a nord del Po e sulla Liguria centro-orientale. Fenomeni localmente insistenti e abbondanti, con rischio di nubifragi, sulla Lombardia settentrionale. Schiarite più probabili e ampie in Emilia Romagna. Cielo velato al Centro e sulla Sardegna, con banchi nuvolosi un po’ più densi su Toscana, Umbria e Lazio, in diradamento col passar delle ore. Ben soleggiato al Sud e in Sicilia. Locali nebbie all’alba in Emilia, nelle valli del Centro, su Campania e Puglia.

Temperature massime in ulteriore lieve aumento nelle regioni peninsulari: punte intorno ai 30 gradi al Sud e sulle Isole. Venti meridionali da deboli a moderati sui mari e sulle regioni centro-meridionali.

Le previsioni meteo per martedì 25

Ultimi rovesci in mattinata sul Friuli Venezia Giulia, tra Liguria di levante e nordovest della Toscana, con tendenza a miglioramento. In giornata nuvolosità variabile, alternata ad un po’ di sole, al Nord, su Toscana, Umbria e Marche. Per il resto tempo soleggiato, con al massimo il passaggio di innocue velature. All’alba locali banchi di nebbia sulla val padana occidentale, nelle valli del Centro e nel Salento.

Temperature massime stazionarie, al più in lieve rialzo al Nordovest. Prosegue il caldo anomalo, fino a 30 °C al Sud e sulle Isole. Si attenua lo Scirocco.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 13:02
Notizie
TendenzaMeteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Meteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Giovedì 8 dicembre tempo perlopiù stabile mentre dal pomeriggio e nella giornata di venerdì 9 un peggioramento interesserà il Centro-Nord: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Dicembre ore 15:43

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154