FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, lunedì 21 bollente al Centro-Nord e in Sardegna. Zero termico a quota 5000 metri

La terza intensa ondata di caldo sull'Italia è destinata a durare ancora diversi giorni, con temperature che sfioreranno di nuovo i 40 gradi. Le previsioni meteo
21 Agosto 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
21 Agosto 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Da lunedì 21 agosto ci attende una settimana interamente dominata dall’anticiclone nord africano e dal suo carico di aria bollente di matrice sub-tropicale, all’origine di questa terza e intensa ondata di calore dell’estate 2023. Un’ondata di calore che adesso entra nel vivo e raggiunge il suo apice, destinata a coinvolgere maggiormente anche le regioni meridionali, rimaste sinora ai margini della fiammata.

Nei prossimi giorni il termometro viaggerà diffusamente oltre i 35-36 gradi, ma con picchi fino a 39-40 gradi sulla Sardegna, sulle regioni centrali tirreniche e sulla bassa valle padana. Si tratta di valori fino a 8-10 gradi superiori alla media stagionale.

Il caldo resterà eccezionale anche in montagna, con lo zero termico nelle Alpi prossimo ai 5000 metri.

Ad oggi resta molta incertezza circa lo stop alla canicola proposta dai modelli fisico matematici, inizialmente per venerdì 25, ma ora posticipata: a domenica 27 per le regioni del Nord e solo all’inizio della prossima settimana per quelle del Centro-Sud. Una tendenza, evidentemente, da confermare nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Le previsioni meteo per lunedì 21

Tempo generalmente soleggiato e molto caldo ovunque. Da segnalare alcune velature sin dal mattino tra Calabria e Sicilia e la formazione di una modesta nuvolosità cumuliforme, nelle ore pomeridiane, attorno ai rilievi, più consistente e associata a locali temporali di calore su quelli calabresi e nelle zone interne della Sicilia, con occasionale coinvolgimento delle coste meridionali dell’isola.

Temperature massime in lieve calo su Sardegna e Sicilia, in lieve aumento altrove, specie al Sud. Valori ovunque compresi tra 30 e 35 °C, con punte di 36-38 al Nord, nelle zone interne e tirreniche del Centro. Venti: per lo più settentrionali, fino a moderati al Centro-Sud, con ulteriori rinforzi tra la Puglia e lo Ionio. Mari: localmente un po’ mossi quelli centro-meridionali.

Le previsioni meteo per martedì 22

Tempo prevalentemente soleggiato, stabile e molto caldo. Nel pomeriggio si formeranno un po’ di nuvole attorno alle zone montuose, con lo sviluppo di locali e brevi temporali di calore sull’Appennino meridionale tra bassa Campania, Basilicata e Calabria, nelle zone interne della Sicilia e in forma più occasionale anche sull’arco alpino.

Temperature molto elevate e ben oltre la norma, con punte di 37-38 °C al Nord, regioni centrali tirreniche, Umbria e Sardegna. Venti di debole intensità. Mari generalmente calmi o poco mossi; ancora localmente un po’ mossi soltanto l’Adriatico meridionale, lo Ionio e il Tirreno sud-occidentale.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, caldo africano sull'Italia: ecco chi raggiunge i 40 gradi. La tendenza dal 18 giugno
Meteo, caldo africano sull'Italia: ecco chi raggiunge i 40 gradi. La tendenza dal 18 giugno
Torna l'anticiclone africano: settimana prossima vivremo un'ondata di caldo con possibili picchi anche superiori ai 40 gradi. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 15 Giugno ore 19:44

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154