FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, lunedì 13 settembre alta pressione e caldo oltre la norma

Alta pressione nord africana: direttamente investite le regioni meridionali e le Isole dove, a metà settimana, è atteso l’apice di questa nuova breve fiammata
13 Settembre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
13 Settembre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Al via l’ultima settimana dell’estate astronomica nel segno del caldo oltre la norma: sull’Italia torna ad espandersi l’alta pressione nord africana, associata ad una massa d’aria di matrice sub-tropicale. Direttamente investite saranno le regioni meridionali e le Isole maggiori dove, a metà settimana, è atteso l’apice di questa nuova breve fiammata, con i termometri fino alla soglia dei 35 gradi, anche oltre su Sardegna e Sicilia.

Ai margini della cupola africana resteranno le regioni del Nord e in parte quelle del Centro: anche qui farà insolitamente caldo, con temperature spesso superiori a 30 gradi, ma con un crescente disagio dovuto all’aumento dell’afa. In particolare tra mercoledì e giovedì quando il passaggio di una perturbazione proveniente dalla Penisola iberica (la n.3 del mese) causerà un aumento dell’instabilità atmosferica, con occasione per rovesci e temporali.

Un’altra e più intensa perturbazione atlantica (la n.4) potrebbe investire le regioni centro-settentrionali verso la fine della settimana. Si tratta di una tendenza ancora molto incerta, ma ci sono speranze per un’interruzione della siccità che sta colpendo diverse aree del Centro-Nord.

Previsioni meteo per lunedì 13 settembre

Su tutte le regioni tempo stabile e soleggiato. Da segnalare il passaggio di sottili velature dapprima al Nord, in serata anche sulla Sardegna, oltre allo sviluppo di cumuli nelle ore più calde attorno ai rilievi, con la possibilità brevi e isolati rovesci pomeridiani nel settore alpino orientale.
Temperature massime in lieve aumento: clima estivo, con valori superiori alla norma al Centro-Nord, ovunque per lo più compresi tra 27 e 32 gradi.
Venti localmente ancora moderati da nord tra il basso Adriatico, il Canale d’Otranto e il mar Ionio, che restano a tratti mossi.

Previsioni meteo per martedì 14 settembre

Nuvole in graduale aumento sulle regioni di Nord-Ovest, più consistenti dal pomeriggio su Valle d’Aosta e Alpi occidentali, dove è prevista anche qualche locale pioggia o breve rovescio. Tempo stabile e in prevalenza soleggiato nel resto del Paese, nonostante la tendenza al passaggio di velature, più dense ed estese dal tardo pomeriggio su Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Lazio, verso sera anche sulla Sardegna.
Temperature massime stazionarie o in lieve aumento al Centro-Sud e sulle Isole, con punte oltre i 30 gradi. Venti deboli, salvo gli ultimi rinforzi di Maestrale tra Canale d’Otranto e alto Ionio; tendenza al rinforzo dello Scirocco sul mare e Canale di Sardegna.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Meteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Confermata la rimonta dell'anticiclone africano, che nei prossimi giorni porterà un'ondata di caldo con picchi fino intorno ai 40 gradi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Giugno ore 04:58

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154