FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, la tendenza da domenica 9 gennaio. In arrivo gelo e neve

L'inverno continuerà a farsi sentire. A inizio della prossima settimana ancora maltempo sul medio Adriatico e al Sud. Venti molto intensi e temperature in ulteriore calo
{icon.url}6 Gennaio 2022 - ore 11:37 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
6 Gennaio 2022 - ore 11:37 Redatto da Redazione Meteo.it

Una nuova perturbazione nord-atlantica (n.2 di gennaio) investirà l’Italia nella giornata di domenica 9 gennaio: direttamente coinvolte dalle precipitazioni saranno le regioni centrali, il basso versante tirrenico, la Sardegna e dalla sera anche la Sicilia. In una fase iniziale, quella della mattinata, non si esclude un temporaneo e veloce interessamento del Nord con alcune deboli nevicate fino a quote prossime la pianura tra la bassa Lombardia e l’Emilia. Residue nevicate lungo la barriera alpina, con sconfinamenti verso l’Alto Adige e il nord del Veneto. Al Centro nevicherà nelle aree interne e appenniniche fin verso 600-900 metri, in mattinata a quote anche più basse tra la Toscana, l’Umbria e le Marche. In serata e nella notte i fenomeni si intensificheranno tra le Marche e l’Abruzzo mentre il limite delle nevicate scenderà fino a quote di bassa collina.

L’aria fredda di origine artica associata a questa seconda perturbazione, riversandosi sui mari attorno alla penisola, darà vita a una circolazione ciclonica che all’inizio della prossima settimana si posizionerà sull’Italia meridionale. Ne conseguirà una prosecuzione del maltempo lunedì 10 gennaio al Sud e in Sicilia, dove il limite delle nevicate si porterà fin verso 800 metri. Tempo inizialmente ancora perturbato tra Marche meridionali, Abruzzo e Molise con piogge e nevicate fin verso 400-600 metri, localmente intense a inizio giornata ma con tendenza all’attenuazione.

Attenzione al vento: domenica previste raffiche da ovest fino a burrascose tra la Sardegna, il Tirreno centro-meridionale e la Sicilia. Lunedì al Centro-Sud potremmo perfino raggiungere raffiche di Tramontana tempestose (fino a 100 km/h) che accentueranno la sensazione di freddo e faranno ulteriormente calare le temperature. Il clima sarà invernale su tutta l’Italia: probabili gelate al Nord, più intense a partire dal lunedì grazie anche ai cieli sereni. La tendenza a partire da martedì resta ancora molto incerta, tuttavia ad oggi si conferma un miglioramento del tempo anche al Sud. Le temperature tenderanno a risalire a partire da metà settimana, in modo più sensibile al Nord.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, dopo una tregua tornano piogge e neve per il Ponte dell'Immacolata: ecco dove
Meteo, dopo una tregua tornano piogge e neve per il Ponte dell'Immacolata: ecco dove
Per il Ponte dell'Immacolata possibile nuova perturbazione al Nord con piogge e neve. Non arriverà aria particolarmente fredda. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 04 Dicembre ore 06:40

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154