FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: la tempesta Emil insiste anche giovedì 29 febbraio! Vento e forti temporali

Un'intensa circolazione ciclonica (tempesta Emil), posizionata in prossimità delle Isole, nelle prossime ore e fino a giovedì 29 insisterà con molte piogge.
28 Febbraio 2024 - ore 12:57 Redatto da Redazione Meteo.it
28 Febbraio 2024 - ore 12:57 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La persistenza di una intensa circolazione ciclonica (nominata tempesta Emil dall'Aeronautica Militare) in prossimità delle nostre Isole maggiori, determina condizioni instabili o perturbate in gran parte del nostro Paese, con fasi di maltempo e forti venti. Sulle regioni settentrionali, però si conferma una temporanea attenuazione delle precipitazioni, che potrà contribuire alla gestione delle numerose criticità provocate dalle eccezionali piogge e dalle nevicate dei giorni scorsi.

Questa tregua sarà interrotta entro le prime ore di venerdì 1 marzo dall’arrivo della prima perturbazione di marzo, che investirà il Nord e le regioni tirreniche portando nuove precipitazioni, tra cui altre nevicate sulle Alpi. Il fine settimana si aprirà con una giornata di sabato 2 all’insegna dell’instabilità in molte regioni del Centro-Nord, mentre domenica 3 vedremo in azione un’altra perturbazione atlantica molto intensa, anch’essa accompagnata da forti venti meridionali.

Le previsioni meteo per giovedì 29 febbraio

Al mattino rovesci e temporali anche forti su regioni centrali adriatiche, Puglia e Calabria, più isolati nelle Isole; piogge sparse in Emilia Romagna, basso Piemonte e Levante Ligure. Nuvolosità non compatta nel resto del Paese. Nel pomeriggio piogge e temporali insisteranno nelle stesse zone, coinvolgendo però anche la Toscana e le aree interne del Centro. Nubi in aumento in tutto il Nord, con il ritorno in serata di qualche debole pioggia in Piemonte e Lombardia, e nevicate sulle Alpi occidentali dai 1700 metri.

Temperature ancora sopra la media ovunque. Venti forti di Scirocco in Adriatico e al Sud, Tramontana sul Ligure. Ventoso in Appennino e in Sardegna. Mari da mossi ad agitati

Le previsioni meteo per venerdì 1 marzo

Nuovo rapido peggioramento al Nord, con piogge anche moderate, e nevicate sulle Alpi tra 1300 e 1500 metri. Rovesci e temporali nel corso del giorno nel versante tirrenico fino alla Campania; piogge meno intense nelle aree interne del Centro e sulle Isole.

Saranno risparmiate dalle precipitazioni la Puglia e la Calabria ionica. Temperature in calo al Nord e regioni tirreniche. Venti intensi di Maestrale in Sardegna, da sud-ovest al Centro-Sud.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 16:23

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154