FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, Italia a 40°C. Quanto durerà questo caldo estremo?

L’ondata di caldo proseguirà anche la prossima settimana. Stando agli aggiornamenti vi potrà essere una lieve attenuazione da mercoledì 27 a partire dal Nord
{icon.url}20 Luglio 2022 - ore 11:30 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
20 Luglio 2022 - ore 11:30 Redatto da Redazione Meteo.it

Sabato 23 luglio sarà una giornata caratterizzata da tempo soleggiato e da un clima estremamente caldo in tutta l’Italia. Una perturbazione in transito sull’Europa centrale lambirà le Alpi, favorendo lo sviluppo di rovesci e temporali sparsi principalmente sui settori centro-orientali. Ma non si possono escludere isolati temporali di calore sulla pianura piemontese e lungo la pedemontana lombarda.

Temperature stazionarie o in ulteriore leggero rialzo nei valori minimi; massime in lieve calo sulle aree alpine centro-orientali e localmente anche in Liguria, in Toscana e sulla Lombardia; in aumento sulla Romagna e sulle regioni adriatiche. Venti da moderati a tesi di Libeccio sul mar Ligure, in generale di debole intensità e a regime di brezza altrove. Mari: mosso il mar Ligure, calmi o poco mossi gli altri settori.

Per domenica 24 luglio invece c’è poco da segnalare, sarà bassa anche la probabilità di temporali di calore sui rilievi.

Nel fine settimana i valori massimi rimarranno diffusamente sopra i 35 gradi, con punte che nelle zone più roventi potranno spingersi ancora oltre i 40 gradi. Valori meno estremi saranno possibili solo localmente lungo le coste, dove da metà giornata l’attivarsi delle brezze marine potrà smorzare la crescita diurna e in quota in montagna.

Anche sui rilievi gli esperti si attendono comunque temperature eccezionali: domenica lo zero termico dovrebbe spingersi localmente fino ai 5000 metri, e perfino sulla cima del Monte Bianco si potrà arrivare a zero gradi o a registrare addirittura valori positivi.

Il rischio di toccare o superare la soglia dei 40 gradi sarà elevato soprattutto in Pianura Padana,  nelle zone interne del Centro, della Puglia, della Basilicata e delle Isole. Roventi soprattutto i centri urbani, per effetto della cementificazione, dove risulteranno particolarmente calde anche le notti. In alcuni casi non si rimarrà solo sopra i 20 gradi (soglia per la definizione delle cosiddette notti “tropicali”) ma anche sopra la soglia dei 25 pregiudicando quindi la pausa notturna dalla calura.

L’ondata di caldo proseguirà anche durante la prossima settimana. Stando agli ultimi aggiornamenti vi potrà essere solo una leggera attenuazione da mercoledì 27 luglio, a partire dalle regioni settentrionali. I prossimi aggiornamenti permetteranno di conoscere maggiori dettagli su questa evoluzione. Naturalmente lo scenario descritto è a dir poco sfavorevole sul fronte dell'emergenze idrica, nata con la siccità invernale e primaverile e che, come era da aspettarsi, raggiunge i suoi effetti più negativi in questa stagione estiva.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:38
Notizie
TendenzaMeteo, previsto caldo di nuovo intenso ma anche forti temporali. Dove?
Meteo, previsto caldo di nuovo intenso ma anche forti temporali. Dove?
L'anticiclone africano si estenderà nuovamente al Centro-Sud con valori che potranno riavvicinarsi ai 40°C. Il Nord invece vedrà temporali localmente anche forti
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Agosto ore 11:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154