FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo, l'autunno rimane fermo ai box. Temperature estive e assenza di pioggia

L'anticiclone eviterà l'arrivo delle perturbazioni e di aria più fresca probabilmente fino alla metà di ottobre, in quello che sarà un vero e proprio prolungamento dell'estate
Tendenza6 Ottobre 2023 - ore 11:01 Redatto da Redazione Meteo.it
Tendenza6 Ottobre 2023 - ore 11:01 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'autunno resterà fermo ai blocchi di partenza, confinato lontano dall'Italia dall’ingombrante e ostinato anticiclone che trascinerà sull'Europa e l'Italia ancora aria molto calda: l'alta pressione sub-tropicale sarà assoluta protagonista delle condizioni meteo nel nostro Paese e su gran parte dell'Europa centro-occidentale.

Quindi tempo stabile e caldo anomalo saranno gli ingredienti meteorologici anche della prossima settimana. Ci attendono quindi altre giornate soleggiate, con cieli prevalentemente sereni o poco nuvolosi. Si continueranno a registrare valori inconsueti per il periodo, con le anomalie più marcate al Centro-Nord. Si toccheranno ancora punte massime di 30-32 gradi: si tratta di 4-8 gradi superiori alla norma.

L'anticiclone eviterà l'arrivo delle perturbazioni e di aria più fresca probabilmente fino alla metà di ottobre, in quello che sarà un vero e proprio prolungamento dell'estate. Oltre alle temperature elevate dunque, mancheranno anche le piogge, salvo qualche sporadica pioviggine. La prolungata stabilità atmosferica potrebbe favorire la formazione di qualche banco di nebbia in Pianura Padana, specie da metà della prossima settimana.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
    Tendenza18 Luglio 2024

    Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza

    Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
  • Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
    Tendenza17 Luglio 2024

    Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?

    Nel weekend possibile transito di una perturbazione con lieve attenuazione del caldo africano. Si intravede dunque la fine dell'ondata di calore?
  • Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
    Tendenza16 Luglio 2024

    Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?

    L'ondata di caldo in corso si conferma la più rilevante finora per durata, intensità ed estensione. Afa al Nord e oltre 40 gradi al Centro-Sud.
  • Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
    Tendenza15 Luglio 2024

    Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli

    Il caldo intenso insiste per tutta la settimana con calura in aumento al Nord, in particolare nelle giornate di giovedì 18 e venerdì 19 luglio.
Ultime newsVedi tutte


Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Tendenza18 Luglio 2024
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Tendenza17 Luglio 2024
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Nel weekend possibile transito di una perturbazione con lieve attenuazione del caldo africano. Si intravede dunque la fine dell'ondata di calore?
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
Tendenza16 Luglio 2024
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
L'ondata di caldo in corso si conferma la più rilevante finora per durata, intensità ed estensione. Afa al Nord e oltre 40 gradi al Centro-Sud.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Luglio ore 07:28

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154