FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: giovedì 10 ultime piogge. Venerdì 11 tempo più stabile ovunque

La perturbazione n.3, giunta mercoledì 9 al Nord, esaurisce oggi (giovedì 10 novembre) i suoi effetti. Clima ancora mite, specie al Sud: le previsioni meteo
{icon.url}10 Novembre 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
10 Novembre 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

La perturbazione numero 3 di novembre, che in queste ultime ore ha raggiunto il Nord Italia, nella giornata odierna (giovedì 10) si muoverà verso est, consentendo un miglioramento al Nord-Ovest, mentre coinvolgerà più direttamente le regioni centrali, dove è attesa una breve fase di instabilità. L’alta pressione resiste invece al Sud. Dal punto di vista termico, le temperature si mantengono su valori superiori alla media in tutto il Paese, a causa della presenza di una massa d’aria sempre mite per il periodo, con punte massime vicine ai 25 gradi nelle Isole. Venerdì 11 novembre il tempo tornerà stabile ovunque, ma con maggiore nuvolosità sul medio e basso versante adriatico, complice l’afflusso di venti più freschi orientali.

L’evoluzione successiva è ancora affetta da un elevato grado di incertezza, a causa di un nucleo di aria fredda e instabile (perturbazione n.4) che dai Balcani si muoverà verso l’Italia, ma con una traiettoria ancora poco chiara e da cui dipenderanno le sorti del tempo del fine settimana. Ad ogni modo si profila molta variabilità, qualche precipitazione e un clima meno mite.

Le previsioni meteo per giovedì 10 novembre

Tempo ancora soleggiato o al più velato al Sud e sulle Isole, con maggiore nuvolosità su Campania, Lucania, Puglia e nord della Sardegna. Tendenza a miglioramento al Nord-Ovest, con rasserenamenti via via sempre più ampi col passar delle ore. Nubi e piogge sparse nella mattinata al Nord-Est, in Emilia Romagna e sulla Toscana, ma con tendenza a schiarite, nel corso della giornata, ad iniziare dalle zone alpine.

Nuvolosità variabile sulle restanti regioni centrali, con isolate piogge in estensione nel pomeriggio a Marche, Umbria e alto Lazio. Migliora già in serata. Temperature massime in rialzo al Nordovest, stazionarie o in ulteriore lieve aumento al Sud e sulle Isole, con punte fino a 25-26 gradi su Sardegna e Sicilia. Venti deboli.

Le previsioni meteo per venerdì 11 novembre

Tempo in prevalenza soleggiato al Nord, sulle regioni tirreniche e su gran parte della Sardegna, ma con tendenza al passaggio di velature. Cielo irregolarmente nuvoloso nel resto del Paese, con nuvolosità un po’ più densa nella prima parte della giornata sulle regioni adriatiche, ma senza precipitazioni associate.

Temperature massime in lieve calo in Val Padana, lungo il versante adriatico, su Calabria, Sicilia e Sardegna; stazionarie altrove. Venti a tratti moderati da est o nordest sulla Sardegna, sulle regioni centrali e del basso Adriatico. Mari: mossi i il mare e canale di Sardegna, l’Adriatico centro-meridionale e lo Ionio al largo.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 07:51

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154