FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, Ferragosto rovente ma tra il 17 e il 19 agosto finirà l'ondata di caldo

Anticiclone Nord-Africano protagonista per Ferragosto con punte di 40 gradi. Da lunedì nuova perturbazione e aria più fresca. Gli aggiornamenti meteo
{icon.url}15 Agosto 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
15 Agosto 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Anche a Ferragosto sull’Italia insisterà l’Anticiclone Nord-Africano, che garantirà ancora prevalenza di tempo soleggiato e caldo intenso. Lunedì invece aumenterà l’instabilità sulle regioni settentrionali, con lo sviluppo di temporali, alcuni anche forti, inizialmente sulle Alpi, poi in Lombardia e al Nord-Est; di conseguenza in gran parte del Nord si avvertirà anche un primo calo termico, mentre nel resto del Paese le temperature resteranno ancora molto elevate. L’aumento dell’instabilità al Nord è legato al transito sull’Europa Centrale di una perturbazione che, seguita da correnti più fresche, tra mercoledì e giovedì, interromperà l’ondata di caldo anche al Centro-Sud e, soprattutto, spazzerà via il caldo intenso da tutta l’Italia.

Previsioni meteo per Ferragosto

Domenica di Ferragosto all’insegna del sole e del caldo intenso sull’Italia, a parte una certa instabilità sulle Alpi, dove nel pomeriggio è previsto lo sviluppo di alcuni temporali, specie in quelle orientali; rovesci più isolati possibili entro sera anche sulle Prealpi lombarde; nuvolosità pomeridiana anche sull’Appennino centrale.
Temperature ancora oltre la norma e su valori molto simili a ieri, con punte di 38/40 gradi nelle zone interne del Centro-Sud e delle Isole. Insiste l’afa in pianura al Nord, dove domani i temporali porteranno un primo calo termico, che poi tra martedì e giovedì si estenderà gradualmente al Centro-Sud, interrompendo la lunga ondata di calore. Venti deboli e mari poco mossi.

Previsioni meteo per lunedì 16 agosto

Lunedì tempo più instabile al Nord, con rovesci e temporali fin dalle prime ore del giorno su Alpi e Prealpi, entro sera più diffusi anche in tutta la Lombardia e al Nord-Est, nella notte in Emilia, con rischio di fenomeni di forte intensità.  Un po’ di nuvole innocue anche su Liguria e Toscana, in prevalenza sereno altrove. Temperature massime in calo al Nord e medio versante tirrenico, in crescita invece al Sud e Isole.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:39
Notizie
TendenzaMeteo, domenica 26 settembre  possibile peggioramento al Centro-Nord
Meteo, domenica 26 settembre possibile peggioramento al Centro-Nord
Tra venerdì e sabato alta pressione in rinforzo: tempo in gran parte soleggiato con valori oltre la norma. Domenica effetti della coda di una perturbazione
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 21 Settembre ore 23:36

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154