FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, estate in pausa: da venerdì 27 nuovi temporali e calo termico

Giovedì 26 temporali e temperature in calo al Sud. Da venerdì 27 l'Italia verrà raggiunta da nuova perturbazione seguita da aria fresca: le previsioni meteo
{icon.url}26 Agosto 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
26 Agosto 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Estate in pausa su molte delle regioni italiane in questi ultimi giorni di agosto, segnati da una grande variabilità meteo e da un clima meno caldo. Fa ancora eccezione la Sicilia dove il gran caldo concederà una tregua solo a partire da venerdì 26. La perturbazione numero 5 di agosto oggi abbandonerà definitivamente la Penisola, con gli ultimi episodi di instabilità sulle regioni meridionali. Segue un temporaneo miglioramento, ma una perturbazione proveniente dall’Europa settentrionale (la n.6) a fine giornata raggiungerà l’estremo Nord-Est.

Si tratta di un fronte freddo, destinato a scivolare lungo la Penisola nella parte finale della settimana: tra venerdì e sabato saranno coinvolte le regioni del Centro-Nord, domenica marginalmente il Sud. Il suo passaggio manterrà l’atmosfera molto instabile, con occasione per altri rovesci e temporali, mentre il tipo di massa d’aria alle sue spalle rinfrescherà ulteriormente il clima: particolarmente al Nord e sul medio Adriatico dove, nel fine settimana, sono attese temperature inferiori alla norma. Le regioni più calde resteranno la Calabria e le Isole maggiori dove, tuttavia, non si supereranno i 32-33 gradi.

Le previsioni meteo per giovedì 26

Al Nord, su Toscana, Umbria, Marche, alto Lazio e Sardegna tempo in prevalenza soleggiato. Nel corso della giornata nubi in aumento al Nord-Est con tendenza, verso sera, a rovesci o temporali isolati a partire dalle aree montuose. Maggiore variabilità su basso Lazio, Abruzzo, Molise, al Sud e sulla Sicilia, con atmosfera instabile e dunque con il rischio di rovesci o brevi temporali: i fenomeni risulteranno più diffusi durante il pomeriggio nelle aree interne, ma con locale interessamento delle aree costiere.

Temperature massime in calo all’estremo Sud e in Sicilia, ma con punte ancora fino a 35-36 gradi nel sudest dell’isola; in lieve rialzo al Nord e nel resto della Penisola. Venti di Libeccio in rinforzo sul mar Ligure. Raffiche nelle aree temporalesche.

Le previsioni meteo per venerdì 27

In mattinata piogge o temporali in trasferimento dal Veneto all’Emilia Romagna, occasionalmente anche tra Liguria di Levante e nord-ovest Toscana. Nel pomeriggio i temporali raggiungono le Marche, dove si intensificano in serata, quando sarà coinvolta marginalmente anche l’Umbria; isolati rovesci lungo le Prealpi venete e nel nord del Friuli. Sempre in serata possibilità di locali rovesci lungo tutta la fascia prealpina e in Trentino. Altrove cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso.

Temperature massime in calo al Nord e sulle Marche, in lieve aumento sui settori adriatici del Centro-Sud. Venti occidentali da moderati a tesi sulla Sardegna, sui mari di ponente e sulle regioni centrali dove prevarrà il Libeccio.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:52
Notizie
TendenzaMeteo, primo weekend di dicembre nel segno del maltempo
Meteo, primo weekend di dicembre nel segno del maltempo
L’Italia sarà attraversata dalla perturbazione n.1 di dicembre che si intensificherà nella giornata di sabato. Attese piogge localmente intense e venti in rinforzo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 18:31

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154