FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, domenica 30 luglio caldo in aumento: picchi fino a 39°C. Ecco dove

Domenica 30 luglio, in mattina, persisterà ancora un po' di instabilità al Nord mentre al Centro-Sud il caldo si farà sentire di più: le previsioni meteo
29 Luglio 2023 - ore 12:57 Redatto da Redazione Meteo.it
29 Luglio 2023 - ore 12:57 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L’alta pressione nord africana, accompagnata sempre da una massa d’aria subtropicale, rimane a ridosso delle nostre regioni centro-meridionali dove il caldo si sta intensificando, ma senza raggiungere i livelli dei giorni scorsi, con picchi massimi sotto i 40 gradi. Al Nord, invece, sarà l’afa ad accentuare la sensazione di caldo, con temperature che resteranno intorno alla media. Nel frattempo la perturbazione atlantica (la n.3) che sta lambendo la regione alpina favorisce lo sviluppo di temporali non solo sulle Alpi, ma anche nell’alta pianura padana, fino a raggiungere il settore dell’alto Adriatico entro la mattina di domenica 30 luglio. Da segnalare il rischio temporali localmente intensi con possibili episodi di grandine e forti raffiche di vento fra Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia, specie nel corso della notte.

La prossima settimana la situazione non subirà grosse modifiche. Il Centro-Sud sarà interessato da tempo per lo più stabile e caldo oltre la norma, con picchi intorno ai 35 gradi o poco oltre. Al Nord, invece, sempre in un contesto di clima afoso, il tempo sarà più variabile e a tratti instabile, in particolare fra martedì 1 e mercoledì 2 agosto quando la coda della prima perturbazione di agosto lambirà le Alpi favorendo lo sviluppo di temporali che interesseranno l’arco alpino e le Venezie. Giovedì 3 un’altra perturbazione (la n.2), molto più intensa, potrebbe raggiungere le regioni settentrionali per poi spostarsi fra venerdì 4 e il fine settimana verso il Centro-Sud dove la breve fase temporalesca dovrebbe dare origine a una temporanea rinfrescata.

Le previsioni meteo per domenica 30 luglio

Tempo stabile e soleggiato al Centro-Sud, con qualche velatura e temporanei addensamenti pomeridiani sull’Appennino dove non si escludono brevi rovesci nel settore centrale. Iniziali annuvolamenti al Nord, con residui rovesci o temporali fra Veneto orientale e Friuli Venezia Giulia nelle prime ore del mattino; in giornata tendenza a schiarite ampie, salvo lo sviluppo di brevi e isolati rovesci sulle Prealpi orientali, rilievi friulani e Appennino emiliano.

Temperature massime stazionarie o in ulteriore lieve aumento, fino a 36-37 gradi nelle zone interne del Centro-Sud e con picchi di 38-39 gradi in Sicilia; valori non oltre i 32-33 al Nord. Venti deboli, con locali rinforzi di Libeccio su Ligure e alto Tirreno, di Maestrale sulla Sardegna.

Le previsioni meteo per lunedì 31 luglio

Tempo soleggiato al Centro-Sud, con velature passeggere e addensamenti pomeridiani lungo l’Appennino dove non si escludono brevi rovesci isolati nel settore centrale. Nuvolosità varabile al Nord, con tendenza a schiarite ampie nel corso della giornata. Locali e brevi rovesci fra mattina e pomeriggio su Piemonte occidentale, Alpi e Prealpi centro-orientali e rilievi dell’Emilia Romagna.

Temperature massime in lieve flessione al Nord e al Sud e in Sardegna; ancora sopra la media i valori al Centro-Sud con picchi oltre i 35 gradi sulla Sicilia. Maestrale in rinforzo sulle Isole e al Sud.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, tra il 20 e il 21 giugno punte oltre i 40 gradi: ecco dove
Meteo, tra il 20 e il 21 giugno punte oltre i 40 gradi: ecco dove
Apice dell'ondata di caldo verso metà settimana: Sud, Sicilia e Sardegna roventi. Per il Nord tornano i temporali da venerdì. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 18 Giugno ore 04:56

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154