FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: domani arriva ancora un po' di pioggia e neve, ecco dove. Le previsioni dal 18 gennaio

Dopo le molte piogge di mercoledì, per domani si profilano condizioni meteo ancora instabili in diverse regioni italiane
17 Gennaio 2024 - ore 12:21 Redatto da Redazione Meteo.it
17 Gennaio 2024 - ore 12:21 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Prima di allontanarsi dall’Italia, domani la perturbazione in transito sul Paese darà ancora luogo a condizioni meteo instabili nelle zone interne e tirreniche del Centro-Sud, seguita da forti venti occidentali e da un generale, ma temporaneo, rialzo termico.

Tra venerdì e sabato infatti si conferma l’arrivo di un fronte freddo dal Nord Europa che porterà una breve fase di clima più invernale da Nord a Sud, con venti di Bora e Tramontana e nevicate anche in Appennino. Le precipitazioni interesseranno venerdì soprattutto il Nord-Est, il Centro e la Sardegna; sabato il Sud e la Sicilia. Per la giornata di domenica si profila al momento un netto miglioramento, con il probabile ritorno di condizioni più miti a inizio settimana.

Le previsioni meteo per giovedì 18 gennaio

Le nevicate sulle Alpi lombarde e orientali e le piogge al Nord-Est si esauriscono entro il primo mattino di domani, con dei rovesci più insistenti solo sull’Appennino emiliano, qualche nevicata sui rilievi di confine con la Francia e nebbie al mattino nella pianura piemontese. In giornata migliora al Nord; cielo sereno o poco nuvoloso in Puglia, Calabria ionica e Sicilia; piogge e isolati rovesci in Toscana, Umbria, zone interne di Lazio e Abruzzo, Campania e Calabria tirrenica, con la possibilità di brevi temporali.
Temperature minime e massime in temporaneo rialzo. Forti venti occidentali quasi ovunque, con mari molto mossi o agitati.

Le previsioni meteo per venerdì 19 gennaio

Venerdì il transito del fronte freddo provoca un primo calo termico, tranne al Sud e in Sicilia, più marcato nelle zone alpine e lungo l’Adriatico. Nubi e deboli precipitazioni al Nord-Est, in Lombardia Emilia Romagna e Marche, con nevicate fino intorno ai 500 metri; più soleggiato nel resto del Nord, nelle regioni meridionali e in Sicilia. Entro sera migliora al Nord-Est, neve fino a 400 metri invece in Piemonte e sulle Prealpi lombarde. In serata peggiora anche in tutto il Centro e in Sardegna, con neve in Appennino fino a 800 metri.
Venti moderati o forti occidentali al Sud, forti di Bora e Tramontana al Centro-Nord; Foehn sulle Alpi e a tratti in pianura al Nord-Ovest. Mari da mossi ad agitati.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
Meteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
La fase perturbata continuerà nel weekend del 2 e 3 marzo: domenica è in arrivo una nuova intensa perturbazione. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Febbraio ore 13:36

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154