FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, dall'8 gennaio tornano pioggia e neve: ecco dove

Si profila un cambio di scenario meteo a partire da domenica 8 gennaio per l'arrivo di una nuova perturbazione. Torna la neve sulle Alpi. La tendenza meteo
5 Gennaio 2023 - ore 11:44 Redatto da Redazione Meteo.it
5 Gennaio 2023 - ore 11:44 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Dopo diversi giorni di calma piatta a livello meteo, con alta pressione, nebbie, assenza di piogge e clima eccezionalmente mite le cose cambieranno a partire da domenica 8 gennaio quando una perturbazione atlantica piuttosto attiva raggiungerà le regioni centro-settentrionali e nel corso della giornata di lunedì si sposterà verso il Sud.

Meteo, domenica 8 gennaio tornano pioggia e neve. Lunedì coinvolto anche il Sud

Al Nord cieli grigi con deboli precipitazioni sul settore di Nordovest, più intense sul Levante Ligure. Dal pomeriggio le piogge saranno in esaurimento nella seconda parte del giorno sul Piemonte e sul Ponente Ligure, mentre saranno ancora piuttosto diffusi sulla Lombardia, in estensione poi alle regioni di Nordest. Cadrà la neve sulle Alpi sopra 1000-1400 m.

Al Centro nuvolosità variabile sul settore adriatico, più compatta su quello tirrenico con piogge sull’alta Toscana in graduale estensione dalla sera a Umbria, Lazio e Marche. In Sardegna piogge dal pomeriggio principalmente sul nordovest dell’isola. Al Sud e in Sicilia nuvolosità variabile, più densa sulla Campania, ma senza piogge di rilievo. Temperature: in aumento nei valori minimi al Centro, massime in calo sulle aree alpine, in aumento su Romagna e regioni centrali adriatiche. Venti: anche intensi sudoccidentali sul mar Ligure, sui mari attorno alla Sardegna, sul mar Tirreno centrale e settentrionale; venti deboli al Nord e sulle regioni meridionali; venti da deboli a moderati meridionali al Centro. Mari: molto mossi mar Ligure, mare di Sardegna e alto Tirreno; da mosso a molto mosso entro sera il Tirreno centrale; poco mossi gli altri settori.

Lunedì 9 gennaio cesseranno le precipitazioni sulle regioni settentrionali fatto salvo per delle precipitazioni residue sui settori alpini, più intense sulla Valle D’Aosta. Sulle regioni peninsulari pioverà principalmente sui settori tirrenici con quantitativi localmente anche abbondanti su Campania e Calabria. Qualche pioggia anche sui settori occidentali delle isole maggiori.

Sarà una giornata ventosa su buona parte del Centro-sud e delle Isole, si tratterà di venti da moderati a forti sud-occidentali ancora piuttosto miti. Martedì probabilmente osserveremo ancora dell’instabilità al Sud e vi sarà già un miglioramento al Centro-nord.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Meteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Settimana prossima continuerà ad essere fredda, e il passaggio di alcuni impulsi perturbati porterà nuove fasi instabili: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Aprile ore 00:26

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154