FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo, dal 6 aprile torna l'inverno: crollo termico e forti venti

Fronte freddo in discesa con aria artica: dal 6 aprile crollo delle temperature, forti venti e neve a quote basse sui rilievi. Gli aggiornamenti meteo
Previsione5 Aprile 2021 - ore 12:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Previsione5 Aprile 2021 - ore 12:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Da martedì 6 aprile si aprirà una parentesi invernale a causa dell’arrivo di un fronte freddo (perturbazione n.3 di aprile) che si sta per addossare all’arco alpino, per poi scivolare rapidamente lungo la Penisola. Il passaggio di questa perturbazione sarà accompagnato da un notevole rinforzo del vento, ma soprattutto da un generale e sensibile calo delle temperature che per qualche giorno torneranno su valori invernali: di fatto, dopo giorni di caldo fuori stagione, soprattutto al Centro-Nord, si farà improvvisamente un salto all’indietro di quattro mesi, da un clima di giugno verso condizioni più tipiche del mese di febbraio.

Il rapido transito del fronte freddo, nella giornata di martedì determinerà anche una veloce fase piovosa con il ritorno della neve a quote relativamente basse sui rilievi del Nord-Est e in Appennino. Mercoledì l’aria fredda raggiungerà anche l’estremo Sud e la Sicilia; avremo ancora precipitazioni soprattutto sulle regioni centro-meridionali, con un clima invernale e venti molto sostenuti. Nei giorni successivi è previsto il rinforzo dell’alta pressione che garantirà diverse giornate di tempo stabile e soleggiato con venti settentrionali in attenuazione e temperature in graduale rialzo.

Previsioni meteo per martedì 6 aprile

Martedì in mattinata precipitazioni sul settore dell’Alto Adriatico e in Emilia Romagna, con nevicate sull’Appennino settentrionale fino a 800-1000 metri di quota; a seguire piogge in diffusione su Marche, Umbria, Toscana e Lazio. Nel pomeriggio poco nuvoloso al Nord, ma con possibili acquazzoni sull’est della Lombardia e sulla Liguria occidentale; precipitazioni sulle zone interne e adriatiche del Centro, con limite della neve in calo graduale fino a 700 metri di quota; piogge verso la Campania e la Calabria tirrenica. Possibilità di precipitazioni sparse sul Molise, sul nord della Puglia e sull’Appennino campano, nevose fino a 700-1200 m.

Temperature in rialzo nei valori minimi al Centro-Nord; valori pomeridiani in calo sulle regioni centro-settentrionali e sulla Sardegna (più sensibile al Nord e settore dell’Alto Adriatico, con valori ben sotto medie); in rialzo in Sicilia, settore ionico e basso Adriatico, ancora con punte di 20 gradi. Giornata ventosa: segnaliamo il Foehn su Alpi e pianure del Nord, la Tramontana in Liguria, la Bora in Adriatico, il Maestrale in Sardegna e i venti occidentali ancora sostenuti al Sud e Sicilia. Attenzione ai mari localmente mossi e alle possibili mareggiate.

Previsioni meteo per mercoledì 7 aprile

Mercoledì  prevalenza di sole al Nord-Ovest. Maggiore nuvolosità nel resto del Paese, in particolare sulle regioni del Sud e su quelle centrali adriatiche. Avremo il rischio di precipitazioni sulle zone interne e adriatiche del Centro, ma anche su Lazio, Campania, Basilicata e Calabria. Neve su relativi rilievi intorno ai 900-1200 metri, con quota delle nevicate in calo anche in Calabria fino a 1200 metri in serata. Rischio di qualche pioggia anche su Salento e settori nord-orientali della Sardegna.  Nevicate deboli anche sull’Alto Adige nord-orientale.

Temperature sotto le medie stagionali, con clima invernale. Giornata molto ventosa al Nordovest per il Foehn e al Centro-Sud per venti di Maestrale, con forti raffiche su Sardegna e Sicilia.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo: martedì 16 luglio con 40°C. Ecco le città più calde
    Previsione15 Luglio 2024

    Meteo: martedì 16 luglio con 40°C. Ecco le città più calde

    L'ondata di caldo prosegue senza sosta con calura in aumento anche al Nord. Le temperature ben oltre la norma non danno respiro nemmeno di notte.
  • Meteo: al via una settimana rovente! Da mercoledì 17 oltre 35°C anche al Nord
    Previsione15 Luglio 2024

    Meteo: al via una settimana rovente! Da mercoledì 17 oltre 35°C anche al Nord

    L'ondata di caldo prosegue senza sosta al Centro-Sud con la canicola che diventa più intensa anche al Nord in questo inizio di settimana.
  • Meteo 15 luglio, al via una settimana rovente: caldo africano e afa
    Previsione15 Luglio 2024

    Meteo 15 luglio, al via una settimana rovente: caldo africano e afa

    Anticiclone nord-africano sull'Italia: picchi di 35 gradi al Nord e di 40 al Centro-sud. Le previsioni meteo del 15-16 luglio
  • Meteo 15 luglio,  ondata di caldo  africano: punte oltre i 40 gradi e molta afa
    Previsione14 Luglio 2024

    Meteo 15 luglio, ondata di caldo africano: punte oltre i 40 gradi e molta afa

    Italia nella canicola per tutta la settimana: temperature sopra le medie con punte di 37°C al Nord e oltre 40 nelle zone interne del Centro-sud. Le previsioni meteo
Ultime newsVedi tutte


Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
Tendenza15 Luglio 2024
Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
Il caldo intenso insiste per tutta la settimana con calura in aumento al Nord, in particolare nelle giornate di giovedì 18 e venerdì 19 luglio.
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Tendenza14 Luglio 2024
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Caldo afoso per tutta la settimana poi tra il 21 e il 22 luglio le temperature potrebbero calare a partire dalla Sardegna e dal Centro. La tendenza meteo
Meteo, quando finirà l'ondata di caldo? Gli ultimi aggiornamenti
Tendenza13 Luglio 2024
Meteo, quando finirà l'ondata di caldo? Gli ultimi aggiornamenti
Si profila una settimana rovente sull'Italia con caldo afoso in aumento al Nord e punte intorno ai 38-40 gradi al Centro-sud. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Luglio ore 15:39

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154