FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, dal 15 novembre nuove fasi piovose e clima più autunnale

Nuove perturbazioni verso l'Italia a partire dal 15 novembre: previste ancora piogge con un possibile raffreddamento da venerdì. La tendenza meteo
12 Novembre 2022 - ore 11:37 Redatto da Redazione Meteo.it
12 Novembre 2022 - ore 11:37 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Da martedì 15 novembre, con l'allontanamento verso nord del vortice depressionario, si instaureranno in direzione dell'Italia correnti occidentali, un flusso umido atlantico destinato a insistere anche nel resto della settimana e in cui si muoveranno alcune perturbazioni atlantiche. La prima (n. 5 di novembre) si affaccerà già nel corso di martedì.

Tendenza meteo, da martedì 15 novembre flusso atlantico e nuove perturbazioni

Martedì cielo nuvoloso al  Nordovest con le prime piogge deboli e isolate in Liguria. Schiarite localmente ampie su Venezie, Marche, Toscana, Lazio e sudovest della Sicilia. Nel pomeriggio aumenterà la nuvolosità al Nordest e in Toscana,  con piogge anche intense in Liguria. Qualche pioggia debole e isolata anche su Alessandrino, ovest e nord della Lombardia, Salento, nordovest della Toscana e della Sardegna. In serata fenomeni isolati anche su Alpi occidentali, resto della Lombardia, Emilia e ovest del Veneto.

Temperature massime in ulteriore calo al Nord-Ovest, con valori in pianura non oltre i 10-13 gradi. Lievi rialzi al Centro, in Campania e nelle Isole. Venti da Sud  in rinforzo sui mari più occidentali.

Mercoledì 16 novembre la parte attiva della perturbazione lascerà il Nordovest e interesserà con piogge localmente moderate il Nordest e con una fase instabile parte del Centro, Campania e Sardegna con possibili rovesci o temporali nel settore tirrenico e nell’ovest dell’Isola. Tra sera e notte fenomeni in trasferimento verso il basso tirreno e la Sicilia.

Sarà una giornata ventosa con i venti che da meridionali diverranno progressivamente occidentali a iniziare dalla Sardegna dove favoriranno anche un calo delle temperature. Massime invece in rialzo al Nordovest e in temporaneo aumento sull’Adriatico al Sud e in Sicilia.

Giovedì fase temporaneamente più stabile, anche soleggiata in gran parte d’Italia e con le ultime piogge su Salento, bassa Calabria e Sicilia settentrionale. Venerdì altro passaggio perturbato in movimento piuttosto rapido da Ovest verso Est e accompagnato probabilmente  da un raffreddamento.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Aprile ore 04:23

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154