FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, dal 14-15 luglio eccezionale ondata di caldo: picchi di 40°C in Val Padana

Da metà luglio protagonista l'Anticiclone Nord-Africano: nuova e intensa ondata di caldo in vista con valori eccezionalmente elevati. La tendenza meteo
9 Luglio 2022 - ore 11:36 Redatto da Redazione Meteo.it
9 Luglio 2022 - ore 11:36 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Dopo un inizio settimana con caldo nella norma, a partire da giovedì 14 e venerdì 15 luglio prenderà il via una nuova e intensa ondata di caldo sull’Italia. L’Anticiclone Nord-africano tornerà protagonista con un carico di aria rovente: questa ondata di caldo potrebbe essere eccezionalmente intensa e lunga con possibili picchi di 40 gradi in Val Padana e caldo sopra la norma anche durante le ore notturne con conseguenti disagi.

Martedì 12 luglio temporali in Appennino poi arriva una eccezionale ondata di caldo

Martedì giornata con il transito di nuvolosità medio alta al Centro-nord con cielo parzialmente nuvoloso, al Sud giornata soleggiata. Nel  pomeriggio instabilità in aumento  con temporali in sviluppo lungo la dorsale appenninica dalla Liguria fino al nord della Calabria. Nuvolosità in arrivo poi sul settore adriatico  e nella zona del Golfo di Taranto.  Qualche piovasco più isolato  non escluso anche sulle Alpi orientali.

Temperature senza grosse variazioni con valori tra i 27-32 gradi con punte di 33-34 su Sardegna e Sicilia. Venti deboli con qualche rinforzo di brezza lungo i litorali. Un po’ di Maestrale sul Canale d’Otranto con mari mossi tra Canale d’Otranto e lo Ionio, calmi o poco mossi altrove.

Nei giorni successivi l’instabilità lungo la dorsale appenninica andrà ad attenuarsi per il rinforzo graduale dell’alta pressione di matrice nord-africana, qualche rovescio o temporale di calore pomeridiano potrebbe coinvolgere le Alpi.

Le temperature  tra giovedì e venerdì saranno in graduale  aumento a partire dal Centro-nord  fino a raggiungere  valori ben al di sopra della norma nel fine settimana. Si prospetta l’avvio tra il 14 e il 15 luglio di un’ondata di caldo eccezionalmente  lunga  e intensa che riguarderà tutta l’Italia: al Nord e in Pianura Padana possibili picchi fino a toccare i 40 gradi. Per le regioni settentrionali e la Val Padana sarà la fase più calda finora sperimentata.  Nel fine settimana la massa d’aria rovente raggiungerà anche il Sud.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: fine maggio con maltempo e possibili nubifragi. Ecco dove
Meteo: fine maggio con maltempo e possibili nubifragi. Ecco dove
Anche gli ultimi giorni di maggio saranno caratterizzati da forte maltempo con rischio nubifragi e venti in intensificazione: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 29 Maggio ore 04:20

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154