FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, da mercoledì 13 tempo più variabile. Weekend di Pasqua a rischio pioggia: le ultime novità

La settimana sarà piuttosto variabile, ma il tempo potrebbe peggiorare proprio a ridosso della Domenica di Pasqua: le previsioni meteo
{icon.url}10 Aprile 2022 - ore 11:30 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
10 Aprile 2022 - ore 11:30 Redatto da Redazione Meteo.it

Da mercoledì 13 aprile l'alta pressione verrà disturbata da una circolazione ciclonica, che renderà il tempo sull'Italia più variabile, poi nel weekend di Pasqua sembra possibile un peggioramento meteo.

Nella parte centrale della settimana di Pasqua una saccatura in lento avanzamento dall’Europa occidentale raggiungerà la Francia e la Penisola iberica: il suo ulteriore spostamento verso est sarà frenato dall’alta pressione di matrice sub-tropicale che nel frattempo si allungherà verso l’Italia, l’Europa centrale e i Balcani.

Ne conseguirà lo sfaldamento della saccatura e l’isolamento di una circolazione ciclonica tra il Mediterraneo sud-occidentale e il Nord Africa in successivo trasferimento, tra venerdì 15 e sabato 16, verso le regioni meridionali italiane, il Canale di Sicilia e il mar Libico.

Le giornate di mercoledì 13, giovedì 14 e venerdì 15 saranno caratterizzate da una spiccata variabilità, con un’alternanza continua di annuvolamenti e periodi soleggiati, più o meno ampi e duraturi. Le nubi in transito sarà generalmente poco dense e non associate a precipitazioni, salvo brevi e occasionali sulla Sardegna tra mercoledì 13 e giovedì 14.

Weekend di Pasqua: le previsioni meteo

La tendenza per il weekend di Pasqua resta al momento molto incerta. Ad oggi non possiamo escludere un peggioramento del tempo e una fase di maggiore instabilità atmosferica: in parte a causa della depressione in allontanamento verso il Mediterraneo meridionale, in parte per l’avvicinamento di un fronte freddo dall’Europa nord-orientale alla regione alpina.

I primi segnali di questo cambiamento sabato 16 sera, con lo sviluppo di alcuni rovesci o temporali al Sud e sulla Sicilia, mentre al Nord saranno coinvolte le aree alpine e prealpine centro-orientali.

Domenica di Pasqua, con lo scivolamento del fronte freddo lungo la Penisola, potrebbero essere rapidamente coinvolte le regioni peninsulari e successivamente attardarsi sulle regioni meridionali.

Fino a sabato il clima resta decisamente primaverile, con temperature ben la di sopra della norma, in qualche caso tipiche di fine maggio, inizio giugno, con valori prossimi ai 25 gradi.

A seguire possibile raffreddamento, ma per i dettagli sull’evoluzione di Pasqua appena descritta è meglio attendere i prossimi aggiornamenti.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 13:07
Notizie
TendenzaMeteo, l'Ottobrata prosegue. Qualche cambiamento nel weekend
Meteo, l'Ottobrata prosegue. Qualche cambiamento nel weekend
Nel corso del weekend possibile leggero indebolimento del campo anticiclonico: potrebbe essere il preludio ad un peggioramento più consistente atteso lunedì 10
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 04 Ottobre ore 21:58

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154