FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, da mercoledì 12 tornano pioggia e neve. Aria fredda: brusco calo da giovedì 13

Una intensa perturbazione riporterà la pioggia e la neve ad iniziare dal Nord Italia. L'arrivo di aria fredda provocherà un brusco crollo delle temperature. Le previsioni meteo:
12 Aprile 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
12 Aprile 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Da mercoledì 12 le condizioni meteo torneranno ad essere molto più dinamiche e instabili, con fasi di forte maltempo, pioggia, neve, molto vento e un calo delle temperature, il tutto a causa del passaggio della perturbazione numero 3 del mese.

Da giovedì 13 infatti le temperature torneranno su valori ben inferiori alla norma al Nord, mentre al Sud e in Sicilia si toccheranno punte di 25 gradi e oltre, per effetto di un’intensa e calda ventilazione meridionale.

Venerdì 14 i venti di Maestrale che accompagnano il sistema perturbato spingeranno l’aria fredda fino all’estremo Sud, interrompendo bruscamente il picco del caldo anomalo.

Tornano pioggia e neve: le previsioni meteo per mercoledì 12

Al Nord cielo nuvoloso o molto nuvoloso fin dal mattino, con tendenza ad un peggioramento nella seconda parte della giornata: precipitazioni soprattutto in serata e nella notte, anche sotto forma di rovesci, nevose nelle Alpi a quote inizialmente elevate, ma in calo fino a 1500 metri sui rilievi di Lombardia e Nord-Est. Cielo da poco nuvoloso a irregolarmente nuvoloso al Centro-Sud, con il passaggio di velature e una nuvolosità un po’ più consistente nelle aree interne e sul versante tirrenico.

Temperature massime in lieve calo al Nord, in aumento anche sensibile al Centro-Sud, soprattutto sulle Isole Maggiori, dove si potranno toccare i 25 gradi. Venti inizialmente deboli, ma con lo Scirocco in rinforzo dalla sera a partire dai mari di ponente.  ­

Le previsioni meteo per giovedì 13

Maltempo con piogge e rovesci anche intensi e possibili temporali al mattino su Liguria, Lombardia e Triveneto; nevicate copiose sulle Alpi lombarde e orientali da 1300/1500 metri. Nubi in aumento e locali rovesci al Centro; sole al Sud e in Sicilia.Dal pomeriggio parziali schiarite al Nord-Ovest, mentre il maltempo continuerà ad interessare il Nord-Est e la Lombardia orientale, con rischio di locali nubifragi e neve copiosa fino a 1200 metri. Instabilità in aumento con sviluppo di temporali anche nelle regioni centrali, verso sera peggiora al Sud e nelle Isole.

Temperature massime in brusco calo e inferiori alla media al Nord, in calo più contenuto su Toscana, Lazio e Sardegna, in temporaneo rialzo al Sud e Sicilia, con punte oltre i 25 gradi. Giornata molto ventosa per venti di Maestrale o occidentali in Sardegna, Mar Ligure e Tirreno; Libeccio e Scirocco al Sud: raffiche fino a 70-80 Km/h. Ventoso anche su Alpi e vicine pianure.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, 25 aprile freddo e a rischio pioggia: inverno protagonista per tutto il ponte? La tendenza
Meteo, 25 aprile freddo e a rischio pioggia: inverno protagonista per tutto il ponte? La tendenza
Si confermano condizioni meteo variabili e aria fredda anche giovedì 25 aprile 2024, festa della Liberazione: come prosegue il ponte? La tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 24 Aprile ore 02:38

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154