FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, da lunedì 24 nuovi forti temporali al Nord e caldo in aumento al Centro-Sud

Il nucleo di aria più rovente tornerà sulle regioni del Centro-Sud, mentre al Nord aumenta di nuovo il rischio di temporali intensi: le previsioni meteo
23 Luglio 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
23 Luglio 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L’intensa e duratura ondata di caldo, causata dall’Anticiclone Nordafricano, continua a coinvolgere le regioni centro-meridionali dove le temperature si continueranno a restare su valori ben oltre la media.

Al Nord invece, con l’indebolimento dell’anticiclone e l’afflusso di correnti più instabili, il caldo ha già subito una brusca attenuazione per effetto dei temporali che si sono sviluppati numerosi e localmente intensi. L’instabilità tenderà ad attenuarsi temporaneamente nella giornata di domenica 23 che vedrà il ritorno di una situazione più tranquilla anche al Nord, ma sempre con temperature relativamente contenute.

Lunedì 24 le correnti instabili torneranno a lambire il Nord favorendo lo sviluppo di temporali, inizialmente sulle Alpi, ma in progressiva propagazione verso la pianura padana e l’alto Adriatico entro martedì 25. Ancora una volta i fenomeni potrebbero essere localmente di forte intensità.

Nel frattempo, a inizio settimana, l’anticiclone riprenderà vigore convogliando più decisamente il nucleo più caldo della massa d’aria subtropicale che l’accompagna verso le regioni del Centro-Sud con conseguente nuova impennata delle temperature che coinvolgerà in parte anche l’Emilia Romagna.

Così, tra lunedì e martedì, grazie anche al contributo dei venti meridionali, saranno possibili nuovamente picchi intorno ai 45 gradi o leggermente oltre al Sud e nelle Isole e intorno ai 40 gradi o poco più al Centro.

I dati aggiornati confermano il termine dell’ondata di caldo a metà settimana in seguito all’allontanamento della massa d’aria bollente e il contemporaneo arrivo di correnti più temperate dall’Atlantico.

Le previsioni meteo per domenica 23

Tempo in prevalenza stabile in tutto il Paese, con l’eccezione di qualche residuo rovescio prima dell’alba tra Lombardia e Veneto e sporadici acquazzoni pomeridiani lungo l’arco alpino, specie nel settore orientale. Per il resto, ampie schiarite alternate però a della nuvolosità, specie al Nord e qualche velatura al Centro-Sud.

Temperature massime in rialzo al Nord e sulle Isole, quasi stazionarie altrove: valori sopra la media in Romagna e al Centro-Sud, con picchi oltre i 40 gradi al Sud e in Sicilia.

Le previsioni meteo per lunedì 24

Tempo soleggiato e molto caldo al Centro-Sud, a parte qualche annuvolamento in arrivo in giornata sulla Toscana. Schiarite ampie inizialmente anche su alto Adriatico, bassa pianura padana e Liguria. Nuvoloso altrove con rovesci e temporali a partire dalle Alpi centro-occidentali, in estensione alle Alpi orientali e all’alta pianura lombarda e piemontese nel pomeriggio.

Qualche isolato rovescio possibile anche sull’Appennino settentrionale. Alla sera estensione dei fenomeni verso l’alto Adriatico con possibili episodi di forte intensità; qualche rovescio anche sulla Liguria centrale.

Temperature quasi ovunque in aumento; caldo estremo al Sud e sulle isole con punte intorno ai 45 gradi o leggermente oltre; caldo intenso anche al Centro con picchi fino a 40 gradi o anche oltre nel settore adriatico; valori sopra la media al Nord-est con punte 36-37 gradi in Emilia Romagna, caldo nella norma al Nord-Ovest. Venti di Scirocco in rinforzo sui mari.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Meteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Settimana prossima continuerà ad essere fredda, e il passaggio di alcuni impulsi perturbati porterà nuove fasi instabili: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Aprile ore 00:04

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154