FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, da giovedì 20 luglio lieve calo termico al Nord. Clima ancora rovente al Centro-Sud

Temperature bollenti anche nei prossimi giorni al Centro-Sud per effetto dell’aria sahariana. Correnti più instabili al Nord: attenuazione del caldo con temporali di forte intensità
19 Luglio 2023 - ore 12:47 Redatto da Redazione Meteo.it
19 Luglio 2023 - ore 12:47 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Raggiunto l’apice della seconda e intensa ondata di calore dell’estate, causata dall’Anticiclone Nordafricano, con nuovi record registrati in Sardegna e a Roma, le temperature si manterranno su valori ben oltre la media anche nei prossimi giorni al Centro-Sud e nelle Isole per effetto della massa d’aria sahariana associata all’alta pressione, che resterà ben salda nel Mediterraneo, se si esclude un lieve e temporaneo calo termico previsto tra venerdì e sabato.

Sulle regioni settentrionali invece l’indebolimento dell’anticiclone consentirà l’afflusso di correnti più instabili, responsabili di una più netta attenuazione del caldo e dello sviluppo di temporali, anche di forte intensità, con rischio di grandine e forti raffiche di vento. La fase di tempo instabile descritta proseguirà al Nord probabilmente fino a sabato, coinvolgendo solo marginalmente il resto della Penisola, con qualche locale rovescio.

Le previsioni meteo per giovedì 20 luglio

Inizio di giornata con cielo generalmente sereno, a parte della residua nuvolosità al Nord-Est. Nel pomeriggio tempo soleggiato al Centro-Sud e al Nord-Ovest, con un po’ più di nubi sui rilievi. Rovesci e temporali in sviluppo su Alpi, Prealpi orientali e lombarde; tra sera e notte rischio di temporali, anche di forte intensità anche in pianura su Lombardia e Veneto. Locali temporali pomeridiani possibili anche nell’Appennino romagnolo.

Temperature in lieve calo al Nord, con un clima ancora afoso; pochi gradi in meno anche al Centro e in Sardegna, ma con valori ancora compresi tra 34 e 42 gradi e picchi anche superiori nelle Isole maggiori. Venti deboli.

Le previsioni meteo per venerdì 21 luglio

Nelle regioni settentrionali ulteriore e più sensibile calo termico, con temperature massime vicine alle medie stagionali; caldo ancora intenso nel resto del Paese, con punte di 37-40 gradi. Rovesci e temporali fin dalle prime ore della giornata in Lombardia, Piemonte ed Emilia, più sporadici al Nord-Est. Sereno o poco nuvoloso in Liguria, Romagna e al Centro-Sud. Nel pomeriggio i temporali si faranno più diffusi e anche di forte intensità soprattutto su Alpi, Triveneto, est Lombardia ed Emilia Romagna; qualche rovescio non escluso nell’Appennino centrale. In serata ancora qualche rovescio al Nord-Est.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova fase di intenso maltempo in arrivo lunedì 20: rischio nubifragi
Meteo, nuova fase di intenso maltempo in arrivo lunedì 20: rischio nubifragi
Italia ancora esposta al passaggio di perturbazioni: la più intensa ci raggiungerà ad inizio settimana: non si escludono nuove criticità meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 18 Maggio ore 02:47

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154