FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, ci attende una settimana movimentata. In arrivo altre piogge

L’alta pressione non riuscirà a stabilizzarsi: protagonista sarà il normale flusso occidentale in seno al quale si muoveranno alcune perturbazioni. Rialzo termico
{icon.url}14 Novembre 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
14 Novembre 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Il vortice di bassa pressione che nel fine settimana è risalito dal Sud Italia verso le regioni settentrionali, si sta spostando ulteriormente verso nord allontanandosi verso l’Europa centrale. Assisteremo così ad un generale ma solo temporaneo miglioramento del tempo.

Nel corso della settimana, infatti, l’alta pressione non riuscirà mai a stabilizzarsi sul Mediterraneo e sull’Italia. Protagonista sarà invece il normale flusso occidentale, in seno al quale si muoveranno alcune perturbazioni. Una di queste, la numero 5, investirà il nostro Paese tra martedì 15 e mercoledì 16 novembre, con un peggioramento già a partire da martedì sul Nord e sulla Toscana, accompagnata da una massa d’aria più temperata oceanica, che favorirà un rialzo delle temperature al Centro-Sud. Un’altra perturbazione è attesa nella giornata di venerdì.

Le previsioni meteo per lunedì 14 novembre

Nuvolosità variabile su tutte le regioni, inizialmente più densa e compatta su quelle settentrionali. Precipitazioni residue su Valle d’Aosta, Piemonte, nord e ovest della Lombardia e in Friuli Venezia Giulia con neve sulle Alpi fin verso i 1500 m; piogge anche su Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Campania, Molise e Sicilia sud-orientale. Da metà giornata fenomeni in generale esaurimento, salvo locali rovesci non esclusi su Campania e nord della Puglia. Nella notte peggiora di nuovo all’estremo Nord-Ovest.

Temperature massime in ulteriore lieve calo al Nord, con valori non oltre i 13-14 gradi; in lieve rialzo al Sud e sulle Isole dove si toccheranno i 20-22 gradi. Venti in attenuazione e per lo più deboli. Mari poco mossi o localmente ancora mossi.

Le previsioni meteo per martedì 15 novembre

Sul medio Adriatico, al Sud e sulla Sicilia nuvolosità variabile, con qualche schiarita, più ampia sull’Isola. Nel resto del Paese cielo nuvoloso o molto nuvoloso, con nubi in ulteriore addensamento nella seconda parte del giorno. Precipitazioni deboli, sparse e intermittenti: sin dal mattino al Nord-Ovest, in successiva estensione a Emilia Romagna, Toscana e Sardegna, in serata anche a Veneto, Venezia Giulia, Lazio e Umbria.

Temperature massime in lieve aumento al Centro-Sud e sulle Isole, senza grandi variazioni al Nord. Venti meridionali in rinforzo su mar Ligure, Sardegna e Tirreno occidentale, dove i mari diverranno mossi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:23
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 09:20

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154