FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, apice del gelo. Mercoledì 8 febbraio con altre nevicate

Freddo intenso con nevicate e gelate diffuse. L’alta pressione da venerdì contribuirà a smorzare le correnti fredde consentendo un generale rialzo termico più deciso nel weekend
8 Febbraio 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
8 Febbraio 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L’Italia sta affrontando l’apice dell’ondata di freddo artico causata dalle correnti nord-orientali che continueranno a insistere fra l’Europa dell’est e la nostra Penisola. Nell’ambito di queste correnti un altro impulso (perturbazione n.4) nelle prossime ore raggiungerà il Mediterraneo centrale rinvigorendo la depressione in quota, mentre nei bassi strati tenderà a formarsi un ciclone fra il Canale di Sicilia e il basso Ionio. In questo contesto le temperature resteranno sensibilmente sotto la norma e saranno possibili ancora delle nevicate a bassa quota sul medio-basso Adriatico, in Calabria e in Sardegna.

Il profondo vortice che si formerà in prossimità della Sicilia, sarà causa di una notevole intensificazione dei venti in quell’area e forti precipitazioni fra l’Isola e la Calabria, specie fra giovedì 9 febbraio e la prima parte di venerdì 10. Il successivo graduale rinforzo dell’alta pressione dall’Europa nord-occidentale verso le nostre regioni settentrionali contribuirà a smorzare le correnti fredde consentendo un generale rialzo termico già da venerdì, ma in maniera più decisa fra il fine settimana e l’inizio della prossima.

Le previsioni meteo per mercoledì 8 febbraio

Nuvolosità irregolare lungo il versante adriatico dalla Romagna alla Puglia, in Calabria e sulle Isole maggiori. Possibili nevicate intermittenti in Romagna, Marche, Abruzzo e, a quote collinari, anche in Molise, Puglia, Potentino, Calabria e Sardegna orientale; piogge sparse in Sicilia con neve oltre 700-800 metri all’interno. Nel resto d’Italia tempo generalmente soleggiato con tendenza a un aumento delle nubi in serata al Nord-Ovest.

Temperature ovunque sotto la media e freddo reso ancora più pungente dai freddi venti nord-orientali.

Le previsioni meteo per giovedì 9 febbraio

Soleggiato al Nord e sulle regioni centrali tirreniche, a parte un po’ di nuvole a ridosso dei rilievi del Nord-Ovest. Nubi altrove, più compatte sul settore del medio Adriatico, in Calabria e Sicilia. Nel corso della giornata deboli precipitazioni su Marche, Abruzzo, Molise, Potentino e Salernitano, nevose sui relativi rilievi oltre i 100-300 metri. Piogge sparse anche in Sardegna con neve oltre i 400 metri. Precipitazioni più intense in Sicilia e Calabria, con possibili forti rovesci in serata nella parte orientale dell’Isola; quota neve intorno a 500-600 metri in Calabria, 700-900 metri in Sicilia.

Clima ancora piuttosto freddo con gelate diffuse fra la notte e il mattino al Nord e parte del Centro e massime di diversi gradi sotto la media. Ancora ventoso per venti nord-orientali, in ulteriore sensibile rinforzo nel settore del basso Ionio.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: fase più fresca in arrivo, con piogge e temporali. Ecco dove
Meteo: fase più fresca in arrivo, con piogge e temporali. Ecco dove
Per i primi giorni della prossima settimana si conferma una fase senza rischi di caldo intenso ma anche molto instabile: la tendenza meteo.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 22 Giugno ore 07:30

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154