FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, alta pressione in rinforzo: 30 gennaio con tanto sole, ma durerà poco

La temporanea espansione dell'alta pressione garantirà domenica condizioni meteo stabili e temperature in aumento. La prossima settimana, però, si aprirà domani con un nuovo peggioramento
{icon.url}30 Gennaio 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
30 Gennaio 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Oggi, domenica 30 gennaio, l’alta pressione torna a estendersi anche al Centro-Sud, garantendo condizioni meteo stabili in tutta Italia. La rimonta anticiclonica sarà solo temporanea, perché già tra lunedì 31 e martedì 1 febbraio le nostre regioni verranno attraversate da una nuova e veloce perturbazione (la numero 7 di gennaio) in arrivo dal Nord Europa. Anche in questa occasione il Nord Italia, protetto dall’arco alpino, verrà sostanzialmente saltato dalle precipitazioni che quindi continueranno a scarseggiare, prolungando il già preoccupante periodo di siccità: in particolare al Nord-Ovest, non si segnalano piogge e nevicate significative da ormai un mese e mezzo. Precipitazioni sparse riguarderanno, invece, le nostre regioni centro-meridionali.

Andiamo incontro a un inizio di settimana ventoso, con Maestrale e Tramontana al Centro-Sud ed episodi di Fohn anche di forte intensità al Nord. Dal punto di vista delle temperature, l’arrivo di questa perturbazione farà calare i valori inizialmente al Centro-Nord (dove il termometro tornerà vicino alle medie stagionali); in seguito le temperature massime aumenteranno al Nord, complice l’effetto Fohn, mentre saranno in generale calo su medio Adriatico, Sud e Sicilia.

Le previsioni meteo per oggi, domenica 30 gennaio

Le condizioni meteo saranno stabili in tutta Italia e il tempo sarà in gran parte soleggiato. Strati nuvolosi bassi renderanno il cielo parzialmente nuvoloso su Liguria, Toscana, Umbria e Sardegna; sereno o poco nuvoloso altrove. Al mattino presenza di nebbie sulla Val padana centro-orientale, in successivo diradamento. In serata nuvolosità in aumento anche sul medio-basso Tirreno.

Temperature quasi ovunque in rialzo, a parte le minime che al Sud e in Sicilia subiranno una lieve diminuzione; valori pomeridiani oltre le medie al Nord. Venti localmente moderati di Maestrale al Sud e sulle Isole. Localmente mossi i mari di ponente e quelli meridionali.

Le previsioni meteo per domani, lunedì 31 gennaio

Domani sono previste piogge soprattutto sulle regioni tirreniche, dalla Liguria di Levante fino alla Calabria e, dalla seconda parte della giornata, su Romagna e regioni centrali adriatiche fino alla Puglia, e sul nord della Sicilia. Possibili nevicate sulle Alpi di confine. Su gran parte delle regioni settentrionali aumento delle nubi, ma assenza di precipitazioni; rischio di nebbie in pianura al mattino.

Le temperature massime tenderanno a calare al Centro-Nord, riportandosi su valori più vicini alle medie stagionali. Temperature massime in calo al Centro-nord. Venti settentrionali in sensibile intensificazione.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:35
Notizie
TendenzaMeteo, da lunedì 12 prima ondata di gelo artico. Neve in pianura? Le ultime novità
Meteo, da lunedì 12 prima ondata di gelo artico. Neve in pianura? Le ultime novità
L'Italia sarà raggiunta da una massa di aria artica, che porterà le temperature minime sotto zero in molte zone del Centro-Nord. Le previsioni meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 09 Dicembre ore 12:45

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154