FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo 9 aprile: piogge, neve e forti venti! Temperature in calo fino a 10-15 gradi

Da oggi (martedì 9 aprile) la seconda perturbazione del mese riporta piogge e venti nonché neve sulle Alpi. Deciso calo termico: le previsioni.
9 Aprile 2024 - ore 06:00 Redatto da Meteo.it
9 Aprile 2024 - ore 06:00 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Dopo un lunedì 8 aprile con tempo stabile e un caldo anomalo per questo periodo dell’anno, l’alta pressione africana cede sotto la spinta di una perturbazione atlantica (la n.2 di aprile) a partire da oggi (martedì 9 aprile) dalle regioni di Nord-Ovest; tra le conseguenze sentiremo un sensibile ridimensionamento termico e osserveremo il ritorno della neve sulle Alpi. Mercoledì 10 l’aria più fredda si propagherà infatti al resto del Paese, con un marcato rinforzo del vento, una veloce fase instabile e un calo delle temperature anche di 10-15 gradi.

Per la seconda parte della settimana, poi, l’attuale tendenza meteo conferma il ritorno dell’alta pressione. Stavolta, però, a rinforzarsi sull’Italia sarà l’Anticiclone delle Azzorre, che riporterà in tutto il Paese condizioni meteo stabili e aria mite, ma senza il caldo eccezionale che sta caratterizzando queste giornate. In generale si profilano comunque temperature superiori alla media di questa stagione e tipiche della tarda primavera, con massime diffusamente comprese tra i 20 e i 25 gradi e picchi localmente più elevati.

Le previsioni meteo per oggi, martedì 9 aprile

Nuvolosità in deciso aumento sin dal mattino al Nord-Ovest, con piogge e rovesci; locali temporali, più probabili nella seconda parte della giornata e in serata. Nelle Alpi quota neve inizialmente elevata, in calo dalla sera, anche sotto i 1500 metri in Valle d’Aosta. Nel resto del Paese cielo velato, con nuvolosità più estesa dal pomeriggio al Nord-Est, sulla Toscana e sulla Sardegna. In serata piogge e temporali raggiungeranno il Nord-est e la Toscana.

Temperature massime in calo al Nord-Ovest e nel settore occidentale della Sardegna, senza grandi variazioni altrove e con valori ancora elevati, anche superiori ai 25 gradi. Venti meridionali in progressivo rinforzo. A fine giornata irromperà violento il Maestrale sui mari di ponente e sulla Sardegna. Tra Sardegna e Sicilia aumento del moto ondoso, da molto mosso a localmente molto agitato

Le previsioni meteo per mercoledì 10 aprile

Cielo nuvoloso al Nord con piogge sparse e diffuse, localmente moderate; precipitazioni sparse anche su regioni centrali e Sardegna. Neve sul settore alpino in generale sopra i 1200-1500 metri. Tempo più stabile, seppur nuvoloso al Sud e in Sicilia, con quasi totale assenza di piogge.

Venti intensi soprattutto sui mari di Ponente, raffiche burrascose di Maestrale in Sardegna; in questi settori i mari saranno da molto mossi a molto agitati. Temperature in sensibile calo al Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna, dove i valori si riporteranno più vicini alla norma climatica; ancora punte vicine ai 25 gradi su medio adriatico, Sud e Sicilia.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, maltempo e temporali anche nei prossimi giorni: quali zone più a rischio? La tendenza dal 28 maggio
Meteo, maltempo e temporali anche nei prossimi giorni: quali zone più a rischio? La tendenza dal 28 maggio
Nessun anticiclone in vista: anche nei prossimi giorni un via vai di perturbazioni porterà maltempo, con pioggia e temporali. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 25 Maggio ore 20:04

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154