FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo 7 dicembre: ancora poche ore di stabilità. Immacolata con piogge, vento e neve fino a bassa quota

Mentre giovedì 7 dicembre insisterà ancora la stabilità atmosferica, venerdì 8 (festa dell'Immacolata) torna il maltempo con neve, venti tempestosi e piogge
Previsione6 Dicembre 2023 - ore 12:40 Redatto da Redazione Meteo.it
Previsione6 Dicembre 2023 - ore 12:40 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L’attuale fase di tempo stabile, non essendo associata ad un’espansione anticiclonica, ha origine soltanto da una pausa nel transito delle perturbazioni nel Mediterraneo e sull’Italia, e sarà quindi di breve durata. Per venerdì 8 dicembre (giorno dell’Immacolata) si conferma infatti l’arrivo di un’altra perturbazione (la n.2 del mese), che darà luogo ad un nuovo peggioramento soprattutto in Sardegna, al Nord-Ovest, nelle regioni tirreniche e in Sicilia, accompagnata ad un notevole rinforzo dei venti e da una breve fase con neve a bassa quota in alcune aree del Nord-Ovest.

Sabato 9 la perturbazione si allontanerà rapidamente, mentre la ventilazione generata dal vortice ciclonico in lento movimento tra la Sardegna e la Sicilia, resterà molto intensa al Sud e sulle Isole. Nelle regioni settentrionali invece avremo condizioni favorevoli alla formazione delle nebbie durante le ore più fredde, nel fine settimana.

Le previsioni meteo per giovedì 7 dicembre

Nella prima parte del giorno ancora un po’ di nuvole con isolate piogge su Puglia garganica, bassa Calabria e Sicilia tirrenica. Schiarite nel resto d’Italia, più ampie al Nord e sulle regioni centrali tirreniche. Tra la notte e il primo mattino formazione di nebbie nella pianura padana e localmente nelle valli del Centro. Verso sera nuovo graduale aumento della nuvolosità al Nord-Ovest.

Gelate mattutine al Nord; temperature massime stazionarie o in lieve calo con valori al di sotto della media al Centro-Sud. Ancora un po’ ventoso per Maestrale sul medio Adriatico, al Sud e Isole.

Le previsioni meteo per venerdì 8 dicembre, Festa dell'Immacolata

Tempo in rapido peggioramento nei settori occidentali del Paese, con piogge fin dal mattino in Sardegna, più intense dal pomeriggio. Piogge sparse al Nord-Ovest e in Toscana, con neve fino in fondovalle sulle Alpi; nevicate deboli e intermittenti fino in pianura in Piemonte, a quote collinari su alta Lombardia e Appennino settentrionale. Nebbie e foschie in Emilia Romagna e Veneto. Parziali schiarite fino al primo pomeriggio al Sud; in serata qualche pioggia raggiunge anche la Sicilia.

Temperature in sensibile calo nei valori massimi al Nord. Forti venti sui mari di ponente e sulle Isole, in rotazione antioraria intorno al centro del vortice ciclonico posizionato a metà giornata in prossimità della Sardegna. Raffiche di tempesta possibili sui mari intorno all’isola.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo: venerdì 26 caldo ancora contenuto, poi si torna ai 40 gradi! I dettagli
    Previsione25 Luglio 2024

    Meteo: venerdì 26 caldo ancora contenuto, poi si torna ai 40 gradi! I dettagli

    La quinta ondata di calore dell'estate prende il via domenica 28 e coinvolgerà tutto il Paese: a metà settimana picchi fino a 40 gradi.
  • Meteo: caldo non afoso fino a venerdì 26. Poi via alla quinta ondata di calore dell'estate!
    Previsione25 Luglio 2024

    Meteo: caldo non afoso fino a venerdì 26. Poi via alla quinta ondata di calore dell'estate!

    Il caldo si mantiene nella norma, senza afa e umidità, fino a domani (venerdì 26 luglio). Nel weekend via alla quinta ondata di calore.
  • Meteo 25 luglio: caldo non eccessivo, ma non per molto. Le previsioni
    Previsione25 Luglio 2024

    Meteo 25 luglio: caldo non eccessivo, ma non per molto. Le previsioni

    Anche oggi, giovedì 25 luglio e fino a venerdì 26, il caldo rimane nella norma e dunque senza eccessi. Il fine settimana segna un cambiamento.
  • Meteo: tregua dal gran caldo fino a venerdì 26. Poi temperature in rialzo
    Previsione24 Luglio 2024

    Meteo: tregua dal gran caldo fino a venerdì 26. Poi temperature in rialzo

    Il caldo intenso dà tregua al nostro Paese fino a venerdì 26 luglio mentre nel weekend l'alta pressione si farà sentire con temperature in rialzo
Ultime newsVedi tutte


Meteo: da domenica 28 luglio nuova ondata di calore! Quanto potrebbe durare?
Tendenza25 Luglio 2024
Meteo: da domenica 28 luglio nuova ondata di calore! Quanto potrebbe durare?
Gli ultimi giorni di luglio saranno caratterizzati da caldo intenso e afa in aumento. Quanto potrebbe durare questa quinta ondata di calore?
Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
Tendenza24 Luglio 2024
Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
Nel weekend si conferma una rimonta dell'alta pressione con tempo stabile e caldo in aumento, soprattutto da domenica 28 luglio: la tendenza.
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
Tendenza23 Luglio 2024
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
L'alta pressione torna sull'Italia: sole e caldo insisteranno almeno fino alla fine del mese di luglio. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Luglio ore 17:52

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154