FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, venerdì 22 ottobre passaggio della perturbazione n.4

Dopo qualche pioggia nelle regioni settentrionali sarà il turno del Centro, della Sardegna e della Campania. Marginale il coinvolgimento del resto del Sud
{icon.url}22 Ottobre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
22 Ottobre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Cambia lo scenario meteorologico sull’Italia in questo finale di settimana, segnato dal passaggio di una perturbazione atlantica, la numero 4 di ottobre: dopo aver interessato le regioni settentrionali, in questo venerdì 22 ottobre e sabato sarà il turno di quelle centrali, della Sardegna e della Campania. Molto più marginale sarà il coinvolgimento del resto del Sud tra sabato e domenica dove, tuttavia, si fa sempre più concreta l’ipotesi di un peggioramento a partire dalle Isole maggiori e dalla Calabria, a causa di un’altra perturbazione (la n.5), associata ad un circolazione di bassa pressione in formazione tra il Nord Africa e il Canale di Sicilia.

Nei primi giorni della prossima settimana non è da escludersi una fase di forte maltempo proprio all’estremo Sud, ma la tendenza resta incerta. Dal punto di vista termico, il clima resterà eccezionalmente mite fino a sabato, con valori anche di 5-6 gradi oltre la norma, mentre per domenica è atteso un calo termico al Nord e lungo l’Adriatico.

Previsioni meteo per venerdì 22 ottobre

Al Nord ultime piogge sul Friuli Venezia Giulia e nebbie in diradamento sulla val padana; in giornata tendenza a schiarite, particolarmente ampie dal tardo pomeriggio. Cielo nuvoloso o molto nuvoloso nel resto del Paese, salvo ancora un po’ di sole all’estremo Sud. Precipitazioni più probabili su regioni centrali e Campania, anche sotto forma di rovesci o isolati temporali.

Temperature massime in rialzo al Nord, ovunque molto miti e ben oltre la norma: diffusamente superiori a 20 gradi, con punte fino a 25-26 gradi al Sud e sulle Isole. Venti da deboli a moderati di Scirocco sulle regioni meridionali, fino a tesi tra il Canale d’Otranto, lo Ionio e il Canale di Sicilia.

Previsioni meteo per sabato 23 ottobre

Prevalenza di sole al Nord e sull’alta Toscana, salvo la presenza di nubi basse e locali nebbie al mattino sulla valle padana, sull’alto Adriatico e in Romagna. Nuvolosità variabile nelle restanti regioni, a tratti intensa: nel corso della giornata possibilità di piogge, brevi rovesci o isolati temporali su regioni centrali adriatiche, Umbria, Lazio, Sardegna, Appennino calabro-lucano e Puglia meridionale.

Temperature ancora ben oltre la norma: massime tra 20 e 25 gradi al Centro-Sud e sulle Isole, ma su Calabria e Sicilia non si escludono picchi anche superiori. Venti moderati di Scirocco su Canale d’Otranto, Ionio e Canale di Sicilia; dal pomeriggio rinforza la Bora sull’alto Adriatico. Mari: mossi o molto mossi il mare di Sardegna e il Canale di Sicilia.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:52
Notizie
TendenzaMeteo, da venerdì 19 agosto si smorzerà la calura. Nel weekend torna l'Anticiclone delle Azzorre
Meteo, da venerdì 19 agosto si smorzerà la calura. Nel weekend torna l'Anticiclone delle Azzorre
Nel weekend torneranno condizioni di stabilità grazie l'Anticiclone delle Azzorre che favorirà anche temperature vicine alla norma. Avremo un caldo estivo senza eccessi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Agosto ore 07:15

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154