FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, 30 novembre clima freddo e ventoso. Dal 1 dicembre nuova fase di maltempo

Una nuova perturbazione raggiungerà l'Italia mercoledì 1, portando un nuovo peggioramento meteo, con maltempo diffuso e a tratti intenso
{icon.url}30 Novembre 2021 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
30 Novembre 2021 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Nella giornata di martedì 30 novembre le condizioni meteo miglioreranno al Centro-Sud e sulle Isole, anche se non mancheranno alcune piogge residue: insisteranno infatti delle nuvole al Sud e Isole, con la possibilità di piogge isolate e qualche nevicata sui rilievi.

Già per mercoledì 1 dicembre però è atteso l’arrivo di un’altra perturbazione (la numero 1 del mese), che porterà sull’Italia correnti più miti ma anche capaci di causare un nuovo peggioramento del tempo, con le prime piogge che raggiungeranno regioni tirreniche e Isole, per poi estendersi nei giorni successivi anche a tante altre zone del Paese. Giovedì 2 e venerdì 3 saranno quindi due giornate caratterizzate da forte maltempo, con il rischio di piogge intense soprattutto sul versante tirrenico.

Le previsioni meteo per martedì 30 novembre

Al mattino ancora un po’ di nuvole in Molise, Sud e Isole, con qualche pioggia residua su Puglia, Calabria e Sicilia e nevicate sui rilievi di queste regioni oltre 1000 metri; altrove prevalenza di tempo bello. Nel pomeriggio ampie schiarite anche in Molise, Sud e Isole; un po’ di nuvole e qualche debole nevicata solo sulle zone alpine di confine.

Clima ancora freddo: deboli gelate al primo mattino al Centro-Nord; massime in calo al Sud, in rialzo nel resto d’Italia. Ventoso al Sud e Isole per intensi venti di Maestrale.

Le previsioni meteo per mercoledì 1 dicembre

Nuvolosità di nuovo in aumento, specie al Nord, versante tirrenico e Isole. Già al mattino qualche pioggia su Toscana, Lazio e Sardegna. Tra pomeriggio e sera piogge sparse su Piemonte, Levante Ligure, regioni tirreniche e Sardegna, con nevicate sulle Alpi Occidentali oltre 900-1000 metri.

Temperature, minime e massime, quasi dappertutto in crescita.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:39
Notizie
TendenzaMeteo, da martedì 25 Italia divisa tra alta pressione e impulsi instabili. Al Nord prosegue la siccità
Meteo, da martedì 25 Italia divisa tra alta pressione e impulsi instabili. Al Nord prosegue la siccità
Le regioni del Nord resteranno a secco fino a fine gennaio. Un peggioramento più deciso potrebbe interessare il Centro-Sud da venerdì 28: previsioni meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 22 Gennaio ore 13:13

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154