FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, 3 ottobre con sole e caldo fuori stagione: ecco dove si fa sentire di più

L'anticiclone si consolida sull'Italia: la prima settimana di ottobre si aprirà con tempo stabile e clima particolarmente mite per la stagione. Le previsioni meteo
{icon.url}2 Ottobre 2022 - ore 12:42 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
2 Ottobre 2022 - ore 12:42 Redatto da Redazione Meteo.it

L’alta pressione si sta espandendo nel Mediterraneo e verso l’Italia, e nei prossimi giorni determinerà condizioni meteo stabili e un clima insolitamente mite per la stagione. Lunedì 3 ottobre sentiremo tuttavia l'effetto di correnti di aria fresca sui Balcani che riusciranno a lambire le nostre regioni adriatiche e quelle meridionali, portando in queste zone un aumento della nuvolosità e un modesto e temporaneo calo termico.

Il resto della settimana sarà caratterizzato dal rinforzo dell’alta pressione di matrice sub-tropicale, garanzia di condizioni meteo stabili e clima molto mite, con temperature ben superiori alla norma. La stabilità atmosferica potrà favorire la formazione di locali banchi di nebbia in pianura in Valpadana e nelle valli del Centro durante la notte e il primo mattino.

Le previsioni meteo per domani, lunedì 3 ottobre

Lunedì cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso su Emilia Romagna, regioni centrali adriatiche, Umbria e gran parte del sud, ma con qualche pioviggine solo tra Marche, Abruzzo, Molise e bassa Calabria; nelle altre regioni prevalenza di cielo sereno o al più poco nuvoloso, con locali addensamenti sui versanti di confine delle Alpi lombarde e dell’Alto Adige. Al mattino possibili nebbie in banchi nella bassa pianura lombarda e nelle valli del Centro.

Temperature massime in lieve calo lungo il versante adriatico, senza grandi variazioni altrove e ancora insolitamente elevate per il periodo. Venti deboli, settentrionali al Centro-Sud e Isole.

Le previsioni meteo per martedì 4 ottobre

Martedì tempo ancora stabile in tutta l’Italia, con prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso e una maggiore presenza di nubi sparse in Sicilia e sulle regioni settentrionali, soprattutto sulle Venezie.

Temperature stazionarie o in leggero calo, sia nei valori minimi che nelle massime, ma ancora in generale superiori alla media stagionale. Venti deboli, con rinforzi di Tramontana su basso Adriatico e Ionio.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 08:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154