FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, dal 3 novembre ondata di forte maltempo: le zone più a rischio

Nelle prossime ore un'intensa perturbazione investirà l'Italia: darà il via a un'ondata di forte maltempo con il rischio di fenomeni violenti e l'afflusso di aria fredda, attese anche le prime nevicate abbondanti in montagna. Le previsioni meteo
3 Novembre 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
3 Novembre 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La giornata di oggi segnerà l'inizio di una fase meteo decisamente più movimentata per l'Italia. Un'intensa perturbazione atlantica sta avanzando verso l'Italia, e oggi investirà il Nord portando maltempo diffuso - specialmente dal pomeriggio - con il rischio di fenomeni localmente intensi e situazioni critiche.

Questa stessa perturbazione insisterà sull’Italia anche nella giornata di venerdì 4 novembre, con la pioggia che, oltre alle regioni settentrionali, si estenderà anche su gran parte del Centro-Sud e sulle Isole. Assieme a nuvole e piogge arriveranno anche freddi venti settentrionali che faranno calare ovunque le temperature e sulle Alpi porteranno nevicate anche abbondanti a quote medio-alte. Grazie alle correnti fredde che accompagnano questa perturbazione, entro il fine settimana le temperature si riporteranno quasi ovunque nella norma.

Le previsioni meteo per giovedì 3 novembre

Oggi prevalenza di tempo soleggiato all’estremo Sud e lungo le coste del medio e basso versante adriatico. Nuvole sul resto d’Italia: al mattino piogge deboli e isolate su Alpi, Liguria e Toscana; nel pomeriggio piogge sparse, per lo più deboli, al Nord-Ovest e Alpi Orientali; in serata piogge diffuse, a tratti anche intense, su quasi tutto il Nord e la Toscana.
Venti meridionali, da deboli a moderati sui mari di ponente. Temperature massime in leggero calo in gran parte d’Italia.

Le previsioni meteo per venerdì 4 novembre

Venerdì nuvole su tutta Italia. Nel corso del giorno piogge sparse raggiungeranno praticamente tutte le regioni: al mattino coinvolgeranno soprattutto al Centro-Nord, tra pomeriggio e sera più che altro il Nord-Est, il Sud e le Isole maggiori. Localmente ci sarà il rischio di fenomeni di forte intensità.

Molto vento, soprattutto al Centro-Sud e nelle Isole. Temperature massime in deciso calo al Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna, con poche variazioni altrove.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nel Ponte del 25 Aprile miglioramento graduale: la tendenza fino al weekend
Meteo, nel Ponte del 25 Aprile miglioramento graduale: la tendenza fino al weekend
Dopo giornate molto fresche e instabili, da metà settimana e per tutto il Ponte del 25 Aprile le condizioni meteo torneranno più stabili e miti
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile ore 09:26

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154