FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, il mese di giugno si chiude con caldo intenso: punte intorno ai 40 gradi

Anticiclone e caldo intenso dominano ancora la scena meteo. Martedì 29 giugno si arriverà a registrare punte intorno ai 40 gradi nelle zone più roventi
28 Giugno 2021 - ore 12:14 Redatto da Redazione Meteo.it
28 Giugno 2021 - ore 12:14 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Anche domani l’anticiclone Nord-Africano dominerà la scena meteo sull’Italia, garantendo tanto sole e caldo intenso: le temperature massime infatti saliranno ancora, soprattutto al Sud e Isole, dove sono attesi picchi di 40 gradi e oltre.

Farà caldo anche al Nord, ma con valori più contenuti, anche perché la coda di una perturbazione in transito sull’Europa Centrale attraverserà le regioni settentrionali, dove di conseguenza le condizioni meteo risulteranno più instabili e si attenuerà la calura.

Le previsioni meteo per martedì 29 giugno

Martedì nuvole e improvvisi rovesci o temporali sulle zone alpine, con possibili locali sconfinamenti sulle pianure del Piemonte. Nel resto d’Italia prevalenza di tempo bello, con qualche innocuo annuvolamento per lo più confinato su Liguria, zone interne del Centro ed estreme regioni meridionali.

Temperature massime in calo al Nord-Ovest, senza grandi variazioni altrove: ancora molto caldo, specie al Sud, dove si toccheranno punte di 40 gradi e localmente anche superiori.

Le previsioni meteo per mercoledì 30 giugno

Mercoledì nuvole sulle zone alpine, con numerosi rovesci e temporali sulle Alpi Orientali, specie al pomeriggio. Nel pomeriggio un po’ di nuvolosità, ma innocua, anche su Calabria Meridionale e Sicilia, in prevalenza soleggiato altrove. Temperature massime in lieve calo in molte zone del Paese: caldo in attenuazione, ma ancora in generale intenso.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Meteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Colpo di coda invernale sull'Italia dove nella seconda parte di settimana si potrebbe vedere un graduale cambiamento. Ponte del 25 aprile incerto
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile ore 15:39

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154