FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo 27 giugno: anticiclone in indebolimento, qualche pioggia in vista. Ecco dove

Tra martedì e la fine della settimana due nuove perturbazioni investiranno l'Italia: ecco gli aggiornamenti meteo
27 Giugno 2023 - ore 10:37 Redatto da Redazione Meteo.it
27 Giugno 2023 - ore 10:37 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La fase meteo stabile e calda determinata finora dall’Anticiclone delle Azzorre sta per chiudersi. L’Italia è infatti nel mirino di due diverse perturbazioni atlantiche, che tra la giornata di oggi e la fine della settimana saranno responsabili di una maggiore variabilità meteorologica associata, soprattutto a partire da venerdì, a un calo delle temperature e al ritorno di piogge e temporali.

Il primo sistema perturbato farà sentire i suoi effetti al Nord in questa giornata di martedì, per poi scivolare lungo la Penisola domani e allontanarsi infine verso i Balcani. La seconda perturbazione, ben più attiva e organizzata, investirà soprattutto il Centro-Nord tra venerdì 30 e sabato 1 luglio, con una fase temporalesca molto più intensa e diffusa, associata ad aria più temperata e, dunque, a una temporanea attenuazione del caldo.

Le previsioni meteo per martedì 27 giugno

Al Nord cielo velato o parzialmente nuvoloso sin dal mattino, con tendenza a un aumento dell’instabilità: da metà giornata sviluppo dei primi rovesci e locali temporali su Lombardia orientale, Trentino, zone montuose di Veneto e Friuli Venezia Giulia in propagazione, nel corso del pomeriggio e della sera, alla valle padana centro-orientale, all’Emilia e alle zone costiere di Nord-Est. Nella notte temporali non esclusi anche sulla pianura piemontese. Tempo soleggiato nel resto del Paese, salvo temporanei annuvolamenti lungo la dorsale.

Temperature massime in lieve ulteriore aumento al Centro-Sud: valori diffusamente fino ai 32-34 gradi, localmente oltre sulla Sardegna. Venti di Maestrale in rinforzo su Sardegna e Canale di Sicilia.

Le previsioni meteo per mercoledì 28 giugno

Mercoledì sin dalla mattinata nuvolosità variabile al Nord e velature sulle regioni del Centro, ma senza fenomeni di rilievo. Seguirà, nel pomeriggio, la formazione di rovesci o isolati temporali su Alpi piemontesi, Orobie, Prealpi venete, dorsale appenninica settentrionale e centrale, occasionalmente in pianura e in costa su Emilia orientale e Romagna. Nel resto del Paese tempo in prevalenza soleggiato, ma con un temporaneo aumento delle nubi nelle zone interne e adriatiche del Centro. In serata locali temporali fino in costa tra basse Marche e Gargano.

Temperature massime in lieve flessione al Nord-Est, in val padana e sul medio versante adriatico. Punte di 33-34 gradi su Lazio, regioni meridionali e Isole. Venti: fino a tesi di Maestrale sulla Sardegna.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: stop al freddo nel weekend, ma arriva ancora qualche pioggia. La tendenza da sabato 27 aprile
Meteo: stop al freddo nel weekend, ma arriva ancora qualche pioggia. La tendenza da sabato 27 aprile
Gli aggiornamenti meteo confermano che già dal 25 aprile si attenua l'afflusso di aria fredda, con temperature anche oltre la norma nel weekend
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 24 Aprile ore 20:32

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154