FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo 24 novembre: perturbazione in avvicinamento, porterà forte maltempo

Una nuova perturbazione avanza verso l'Italia: dopo aver portato le prime piogge alla fine di mercoledì sarà responsabile, giovedì, di una fase di forte maltempo. Gli aggiornamenti meteo
24 Novembre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
24 Novembre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'Italia va incontro a una fase meteo decisamente movimentata, e tra mercoledì e il weekend transiteranno diverse perturbazioni che riporteranno il maltempo, con piogge diffuse e anche abbondanti nevicate in montagna. La prima di queste perturbazioni (la numero 7 del mese di novembre), in arrivo dalla Spagna, causerà un primo peggioramento del tempo su Sardegna e regioni tirreniche già nel corso della serata di mercoledì 24 novembre. Giovedì pioverà su gran parte d’Italia, e tornerà il rischio di nubifragi al Centro-Sud e nelle Isole mentre sui rilievi del Nord cadrà la neve.
Le condizioni meteo risulteranno molto instabili anche venerdì e sabato, con piogge anche intense, soprattutto nelle regioni tirreniche, e forti venti. Nel corso del weekend aria fredda di origine artica raggiungerà il Centro-Nord, determinando un sensibile calo termico: il mese di novembre potrebbe concludersi quindi con un clima invernale al Nord e più freddo della norma anche al Centro e al Sud.

Le previsioni meteo per mercoledì 24 novembre

Mercoledì bello e soleggiato al Nord, e su Toscana, Umbria e Lazio; nuvole altrove, ma con poche piogge solo su Salento, Calabria, Sicilia e Sardegna. In serata rovesci e temporali sparsi sulla Sardegna; a carattere più isolato qualche pioggia anche su Basso Piemonte, Toscana, Lazio, Campania, Basilicata, Calabria Tirrenica e Sicilia.

Temperature massime in leggero calo al Nord e regioni del versante ionico, senza grandi variazioni altrove. Venti di Tramontana in Liguria, moderati orientali in Sardegna e nel basso Tirreno.

Le previsioni meteo per giovedì 25 novembre

Giovedì al mattino piogge diffuse sulle regioni settentrionali e su, Umbria, Toscana, Lazio, regioni ioniche e Isole, con dei temporali in Sicilia. Nel pomeriggio cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni ovunque; rischio di forti temporali su Lazio, Calabria e Sicilia, in serata anche  nel resto del Sud. Nevicate su Alpi e Prealpi, oltre 1200/1500 metri, più intense al mattino e da quota 700/800 metri su basso Piemonte e Appennino Ligure.

Temperature massime in calo al Nord e in Sardegna. Ventoso per Scirocco al Sud e sull’Adriatico centrale; Libeccio su Sardegna e medio Tirreno; Tramontana sul Ligure. Mari molto mossi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova ondata di caldo in vista: punte oltre 35 gradi
Meteo, nuova ondata di caldo in vista: punte oltre 35 gradi
Temperature di nuovo in netto aumento dalla seconda parte della settimana: torna l'Anticiclone Nord-Africano. Al Nord clima afoso da giovedì 27 giugno. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 25 Giugno ore 17:08

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154