FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo 24 novembre: perturbazione in avvicinamento, porterà forte maltempo

Una nuova perturbazione avanza verso l'Italia: dopo aver portato le prime piogge alla fine di mercoledì sarà responsabile, giovedì, di una fase di forte maltempo. Gli aggiornamenti meteo
{icon.url}24 Novembre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
24 Novembre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

L'Italia va incontro a una fase meteo decisamente movimentata, e tra mercoledì e il weekend transiteranno diverse perturbazioni che riporteranno il maltempo, con piogge diffuse e anche abbondanti nevicate in montagna. La prima di queste perturbazioni (la numero 7 del mese di novembre), in arrivo dalla Spagna, causerà un primo peggioramento del tempo su Sardegna e regioni tirreniche già nel corso della serata di mercoledì 24 novembre. Giovedì pioverà su gran parte d’Italia, e tornerà il rischio di nubifragi al Centro-Sud e nelle Isole mentre sui rilievi del Nord cadrà la neve.
Le condizioni meteo risulteranno molto instabili anche venerdì e sabato, con piogge anche intense, soprattutto nelle regioni tirreniche, e forti venti. Nel corso del weekend aria fredda di origine artica raggiungerà il Centro-Nord, determinando un sensibile calo termico: il mese di novembre potrebbe concludersi quindi con un clima invernale al Nord e più freddo della norma anche al Centro e al Sud.

Le previsioni meteo per mercoledì 24 novembre

Mercoledì bello e soleggiato al Nord, e su Toscana, Umbria e Lazio; nuvole altrove, ma con poche piogge solo su Salento, Calabria, Sicilia e Sardegna. In serata rovesci e temporali sparsi sulla Sardegna; a carattere più isolato qualche pioggia anche su Basso Piemonte, Toscana, Lazio, Campania, Basilicata, Calabria Tirrenica e Sicilia.

Temperature massime in leggero calo al Nord e regioni del versante ionico, senza grandi variazioni altrove. Venti di Tramontana in Liguria, moderati orientali in Sardegna e nel basso Tirreno.

Le previsioni meteo per giovedì 25 novembre

Giovedì al mattino piogge diffuse sulle regioni settentrionali e su, Umbria, Toscana, Lazio, regioni ioniche e Isole, con dei temporali in Sicilia. Nel pomeriggio cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni ovunque; rischio di forti temporali su Lazio, Calabria e Sicilia, in serata anche  nel resto del Sud. Nevicate su Alpi e Prealpi, oltre 1200/1500 metri, più intense al mattino e da quota 700/800 metri su basso Piemonte e Appennino Ligure.

Temperature massime in calo al Nord e in Sardegna. Ventoso per Scirocco al Sud e sull’Adriatico centrale; Libeccio su Sardegna e medio Tirreno; Tramontana sul Ligure. Mari molto mossi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:42
Notizie
TendenzaMeteo, da venerdì 19 agosto si smorzerà la calura. Nel weekend torna l'Anticiclone delle Azzorre
Meteo, da venerdì 19 agosto si smorzerà la calura. Nel weekend torna l'Anticiclone delle Azzorre
Nel weekend torneranno condizioni di stabilità grazie l'Anticiclone delle Azzorre che favorirà anche temperature vicine alla norma. Avremo un caldo estivo senza eccessi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Agosto ore 11:57

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154