FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo 23 gennaio, anticiclone in rinforzo ma arriva ancora qualche pioggia. Ecco dove

Ultime deboli piogge, poi si consolida l'anticiclone: al via una fase meteo stabile ed eccezionalmente calda. Aumenteranno anche nebbie e smog
23 Gennaio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
23 Gennaio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La debole perturbazione in transito al Centro-Sud si allontanerà alla fine della giornata odierna, lasciando spazio alla prepotente rimonta dell’alta pressione che dominerà la scena euro-mediterranea per tutto il resto della settimana e probabilmente fino alla fine del mese.

Sull’Italia si prospettano, quindi, giornate di condizioni meteo stabili e tempo asciutto, con un clima insolitamente mite: le temperature si porteranno ben al di sopra delle medie stagionali, in particolare fra mercoledì e venerdì quando si potranno oltrepassare i 15 gradi e arrivare localmente vicini ai 20 gradi. La massa d’aria tiepida subtropicale trascinata dall’alta pressione, infatti, vedrà la sua massima espansione proprio nella parte centrale di questa settimana e, oltretutto, contribuirà a far salire lo zero termico oltre i 3.000 metri.
Occorre segnalare, tuttavia, il probabile ritorno delle nebbie su pianure e valli soprattutto a partire da giovedì, associate alla possibilità che, nell’ambito delle aree ove persisteranno maggiormente, le temperature resteranno più contenute rispetto alle zone soleggiate. Chiaramente, questa anomalia anticiclonica prevista per più di una settimana avrà anche delle conseguenze in termini di peggioramento della qualità dell’aria, specie in pianura Padana dove il ricambio d’aria sarà pressoché nullo.

Le previsioni meteo per martedì 23 gennaio

Tempo soleggiato al Nord, a parte gli ultimi annuvolamenti in Emilia Romagna; nubi sparse nel resto d’Italia, ma con graduali rasserenamenti in giornata al Centro e in Sardegna. Sporadiche piogge possibili al Sud e, dal pomeriggio, anche sulla Sicilia tirrenica, in esaurimento dalla tarda sera. Sempre in serata velature in arrivo al Nord e nubi più compatte sulle Alpi più settentrionali dove saranno possibili brevi nevicate ad alta quota.

Temperature per lo più in rialzo, tranne al Sud dove restano leggermente sotto la media. Venti ancora intensi di Maestrale sulle isole maggiori e localmente anche al Sud.

Le previsioni meteo per mercoledì 24 gennaio

Tempo stabile e abbastanza soleggiato, salvo il transito di velature e qualche annuvolamento più compatto fra Liguria e Toscana, sulle Alpi centro-orientali, in Friuli Venezia Giulia e, a inizio giornata e in serata, anche nel basso Tirreno.

Temperature in ulteriore aumento in gran parte del Paese; valori pomeridiani ben al di sopra della norma, con punte massime in generale comprese fra 13 e 18 gradi. Ancora un po’ ventoso per venti settentrionali al Sud; possibile Foehn nelle valli alpine occidentali e vicine pianure.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, dal weekend del 24-25 febbraio aria più fredda: la tendenza
Meteo, dal weekend del 24-25 febbraio aria più fredda: la tendenza
Temperature in calo dopo l'estrema mitezza di questi giorni: i valori tornano nelle medie. Piogge in diverse regioni con fenomeni intensi. Le tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Febbraio ore 00:58

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154