FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Tanta pioggia, neve e vento di burrasca: si scatena sull'Italia un'intensa perturbazione. Le previsioni dal 23 febbraio

Scenario meteo decisamente movimentato tra venerdì e il weekend: molte piogge in arrivo, con neve abbondante in montagna, temporali e vento forte
23 Febbraio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
23 Febbraio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Un’intensa perturbazione atlantica ha investito l’Italia giovedì, dando il via a una fase meteo perturbata destinata ad accompagnarci per diversi giorni. Nella giornata di venerdì 23 febbraio continuerà a portare precipitazioni, anche intense, spingendosi verso il Centro-Sud; sono in corso nevicate abbondanti sulle Alpi, i venti sono in deciso rinforzo e un primo calo delle temperature si fa sentire a iniziare dal Nord.

Nell’ultimo weekend di febbraio le condizioni meteo resteranno instabili soprattutto al Nord e in Sardegna, mentre un vortice di bassa pressione sullo Ionio darà luogo a piogge e temporali anche di forti nelle regioni meridionali e in Sicilia. Durante il fine settimana percepiremo un calo termico anche al Centro-Sud, e torneremo così in tutta Italia su valori normali per la fine di febbraio.

Le previsioni meteo per venerdì 23 febbraio

Venerdì nuvolosità diffusa su tutta Italia, ma con parziali schiarite dal pomeriggio in Piemonte, Valle d’Aosta e Ponente Ligure. Piogge e rovesci sul resto del Centro-Nord e Sardegna, più intensi al Nord-Est e sul versante tirrenico; possibili temporali in Toscana e Lazio, in serata peggiora su Campania e Sicilia; neve sulle Alpi oltre 900-1.200 metri e a fine giornata sull’Appennino centro-settentrionale oltre 1.300-1.500 metri.
Temperature massime in calo al Nord, nelle regioni Tirreniche e in Sardegna. Giornata ventosa per forti venti in prevalenza meridionali sui mari e in Appennino, con raffiche fino a 100 km/h; mari agitati e rischio di mareggiate lungo le coste esposte.

Le previsioni meteo per sabato 24 febbraio

Sabato ancora tempo instabile e a tratti perturbato. In mattinata cieli coperti con piogge su regioni meridionali e Sicilia, altrove nuvolosità molto irregolare presente soprattutto a ridosso dei rilievi, con qualche schiarita lungo le coste e al Nord-Ovest.
Nel pomeriggio piogge più diffuse all’estremo Sud, in Sicilia e in Sardegna; al Centro-Nord precipitazioni a carattere sparso, anche a carattere di rovescio, con isolate nevicate sulle Alpi oltre i 1.000 metri.
Temperature minime in calo al Centro-Nord e in Sardegna; valori massimi in calo al Centro-Sud e in Sicilia. Venti in generale attenuazione, ma ancora sostenuti specialmente tra basso Adriatico e Ionio e tra le Isole Maggiori.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, ancora piogge e aria fredda nei prossimi giorni: la tendenza fino al 25 aprile
Meteo, ancora piogge e aria fredda nei prossimi giorni: la tendenza fino al 25 aprile
Via vai di perturbazioni e aria fredda: lo scenario meteo resta molto variabile almeno fino al 25 aprile. La tendenza e le zone a rischio pioggia
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile ore 05:49

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154