FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo 2 novembre: poche piogge nella festa dei morti, brusco peggioramento da giovedì 3. Rischio di fenomeni intensi

Lo scenario meteo sta iniziando a cambiare sull'Italia, con l'anticiclone in graduale ritirata e qualche debole pioggia che raggiunge il Nord. Una svolta più decisa si profila nella seconda parte della settimana
{icon.url}1 Novembre 2022 - ore 12:46 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
1 Novembre 2022 - ore 12:46 Redatto da Redazione Meteo.it

L'anticiclone si sta indebolendo sull'Italia, e in questo inizio di novembre soprattutto al Nord si vedono arrivare le prime deboli piogge, accompagnate da un leggero calo termico.
Una svolta più decisa si profila tuttavia per la seconda parte della settimana, quando una perturbazione più intensa attraverserà l'Italia portando precipitazioni intense, neve sulle Alpi e un deciso calo termico. Entro il fine settimana le temperature si riporteranno vicine ai valori tipici per questo periodo dell’anno, quindi con un clima più tipicamente autunnale, ma secondo gli ultimi aggiornamenti si profila già una nuova rimonta anticiclonica per la settimana successiva.

Le previsioni meteo per mercoledì 2 novembre, il "giorno dei morti"

Domani nuvolosità irregolare su gran parte d’Italia, soprattutto al Centro-Nord; nubi più compatte tra Levante ligure e alta Toscana, dove non si esclude qualche pioggia; cieli sereni o poco nuvolosi al Sud e Isole Maggiori. Nel pomeriggio piogge ancora deboli e intermittenti sulla Liguria orientale, Toscana, Emilia, basso Veneto e Friuli Venezia Giulia; al Centro-Sud assisteremo al transito di nubi a quote medio-alte, che si alterneranno ad ampie schiarite. Temperature stazionarie o al più in lieve calo, sempre superiori alle medie climatiche stagionali. Venti per lo più deboli.

Le previsioni meteo per giovedì 3 novembre

Giovedì giornata in gran parte soleggiata con pochi annuvolamenti di rilievo su Abruzzo, Molise, regioni meridionali e Isole maggiori. Molte nubi nel resto del Paese con un cielo fino a molto nuvoloso e con qualche debole pioggia su Nord-Ovest, Triveneto, Toscana e Lazio. Tra il tardo pomeriggio e la sera deciso peggioramento del tempo sulle regioni del Nord-Ovest con piogge in intensificazione che poi nella notte si estenderanno al Nord-Est e alla Toscana. Localmente i fenomeni potranno essere intensi e a carattere temporalesco.

Temperature senza grandi variazioni, al più in lieve calo; valori perlopiù compresi tra 15 e 19 gradi al Nord, tra 20 e 25 gradi al Centro-Sud e Isole. Venti deboli, salvo moderati rinforzi da sud tra il Canale di Sicilia e il Tirreno centrale; a fine giornata venti meridionali in deciso rinforzo su tutti i mari di Ponente. Mari poco mossi o localmente calmi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 07:20

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154