FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, 19 novembre stabile ma una nuova perturbazione si avvicina

Domenica 19 soleggiata poi tra martedì e giovedì nuovo peggioramento soprattutto al Centro-sud con neve in Appennino e aria più fredda. Le previsioni meteo
19 Novembre 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
19 Novembre 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il temporaneo rinforzo dell’alta pressione garantirà condizioni di tempo stabile fino a lunedì, accompagnato anche da un rialzo delle temperature soprattutto sulle regioni centro-meridionali raggiunte da una massa d’aria un po’ più mite che andrà a sostituire l’aria fredda sopraggiunta nelle ultime ore e che favorirà nuovamente punte oltre i 20 gradi. Domenica saranno ampie le schiarite, anche se non mancherà un po’ di nuvolosità a ridosso delle Alpi e nelle regioni occidentali, in ulteriore aumento lunedì sulle regioni tirreniche e al Nord-Est. Successivamente, fra martedì e giovedì, sembra confermato un peggioramento del tempo a causa dell’arrivo di una nuova perturbazione (la n.10) che sarà particolarmente attiva soprattutto al Centro-Sud in termini di precipitazioni, ma che contribuirà a convogliare una massa d’aria fredda che si tradurrà in un nuovo calo termico a partire dal Centro-Nord.

Le previsioni meteo per domenica 19 novembre

Tempo stabile e soleggiato in gran parte d’Italia. Un po’ di nuvolosità sparsa a ridosso delle Alpi, con locali e sporadiche precipitazioni nei settori di confine settentrionali, su Liguria di Levante, Toscana, Lazio, Sardegna occidentale in estensione tra il tardo pomeriggio e la sera a Umbria e Campania; da segnalare anche qualche velatura passeggera, soprattutto al Centro-Nord A fine giornata non si escludono locali piogge sulla Toscana nord-occidentale. Temperature massime in leggero rialzo sulle regioni centrali adriatiche, al Sud e in Sardegna; possibili punte oltre i 20 gradi in Calabria e sulle Isole. Venti di Maestrale in attenuazione all’estremo Sud, in rinforzo da ovest sulla Sardegna. Ancora molto mossi l’Adriatico meridionale e lo Ionio.

Le previsioni meteo per lunedì 20 novembre

Ben soleggiato in Sardegna e Sicilia. Nubi a tratti compatte fra Levante ligure, regioni tirreniche, zone interne del Centro e Nord-Est. Maggiori schiarite nel resto d’Italia, ma con tendenza a un aumento della nuvolosità in serata in pianura Padana e nel settore del medio-basso Adriatico. Nel corso della giornata possibili sporadiche piogge fra Levante ligure e alta Toscana, sulla Venezia Giulia e nella bassa Campania. Al primo mattino presenza di nebbie in dissolvimento sulla Valpadana centrale. Temperature in ulteriore rialzo al Centro-Sud dove saranno possibili massime oltre i 20 gradi, fino a picchi intorno ai 25 gradi in Sardegna. Venti da ovest o sud-ovest in rinforzo sui mari di ponente.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: fase più fresca in arrivo, con piogge e temporali. Ecco dove
Meteo: fase più fresca in arrivo, con piogge e temporali. Ecco dove
Per i primi giorni della prossima settimana si conferma una fase senza rischi di caldo intenso ma anche molto instabile: la tendenza meteo.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Giugno ore 15:42

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154