FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: 18 e 19 ottobre caldo anomalo, nebbie e smog. Giovedì 20 si cambia

L'Anticiclone nord africano assicura tempo stabile ma anche nebbie e aumento dello smog. Da metà settimana parziale cambiamento: le previsioni meteo
{icon.url}18 Ottobre 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
18 Ottobre 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Seconda “ottobrata” della stagione autunnale al suo apice, con caldo anomalo per questo periodo dell’anno: prosegue dunque il dominio dell’Anticiclone Nord-Africano spinto verso il Mediterraneo, che continua a garantire temperature diurne molto miti, tempo stabile, anche se non del tutto soleggiato e assenza di precipitazioni; ma attenzione alle nebbie in Pianura Padana e nelle valli del Centro durante le ore notturne e mattutine, più diffuse mercoledì 19 ottobre. La stabilità atmosferica sta determinando anche un peggioramento della qualità dell’aria per l’accumulo di inquinanti. Nel frattempo, in quota, lo zero termico salirà oltre quota 3500 metri, fino a sfiorare i 4000 metri.

Nella seconda parte della settimana la tendenza mostra un graduale cedimento dell’alta pressione. Da giovedì 20 ottobre aumento progressivo della nuvolosità e il ritorno delle piogge tra venerdì 21 e sabato 22 al Nord. Per i dettagli consigliamo di seguire i prossimi aggiornamenti.

Le previsioni meteo per martedì 18 ottobre

Giornata soleggiata, con delle velature in transito al Nord e in Sardegna e qualche annuvolamento in Calabria e Sicilia. Nebbia in banchi al primo mattino nella Val Padana centro- orientale, lungo le coste dell’alto Adriatico e nelle valli del Centro, ma in dissolvimento già in mattinata.

Temperature in lieve aumento al Nord, senza grandi variazioni altrove; clima ovunque molto mite, con valori pomeridiani sopra la norma e diffusamente oltre ai 20 e picchi intorno ai 26 gradi. Venti deboli, con locali rinforzi nel Canale di Sardegna e tra basso Adriatico e Ionio.

Le previsioni meteo per mercoledì 19 ottobre

Mattinata a tratti nebbiosa in Val Padana, alto Adriatico e vallate tra Toscana e Umbria; le nebbie e le foschie saranno per lo più in rapido dissolvimento nel corso della mattinata. Entro il pomeriggio i cieli saranno sereni o poco nuvolosi ovunque, fatta eccezione per un po’ di nubi all’estremo Sud. Assenza di precipitazioni.

Temperature sensibilmente oltre la media, con massime anche superiori ai 25 gradi. Si segnala un moderato vento settentrionale tra Adriatico e Ionio, dove il mare risulterà localmente mosso.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:35
Notizie
TendenzaMeteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Meteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Tra martedì 6 e mercoledì 7 dicembre tempo più stabile sull'Italia ma un nuovo peggioramento potrebbe segnare la Festa dell'Immacolata: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 03 Dicembre ore 01:17

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154