FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, nel weekend del 13-14 gennaio condizioni più stabili. Clima invernale

Tempo in miglioramento anche all'estremo Sud. Domenica 14 gennaio si avvicina una nuova perturbazione. Farà freddo al mattino con gelate diffuse al Centro-Nord
12 Gennaio 2024 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
12 Gennaio 2024 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nella giornata di sabato 13 gennaio il tempo sarà in gran parte soleggiato, salvo la presenza di nebbie mattutine in Pianura Padana e un po’ di nuvolosità variabile e irregolare sulle regioni meridionali e sulle due Isole maggiori. Farà freddo al mattino con gelate diffuse al Nord e nelle aree interne del Centro; il freddo si farà sentire anche al Sud con massime sotto media e venti da nord localmente ancora moderati.

Domenica 14 invece pressione atmosferica in calo sul Mediterraneo centrale per l’avvicinarsi di una nuova perturbazione (la n. 4 di gennaio) che determinerà un graduale aumento della nuvolosità ma con poche e deboli piogge sul versante tirrenico. La parte più attiva del fronte attraverserà il Centro-Sud tra la notte e la prima parte della giornata di lunedì.

Martedì la perturbazione si sarà allontanata verso i Balcani lasciando dietro di sé una residua e isolata instabilità al Sud. Nella prima parte della prossima settimana non sono previste irruzioni di aria fredda e anzi a metà settimana le temperature dovrebbero aumentare portandosi anche sopra la norma.

Le previsioni meteo per sabato 13 gennaio

Cielo in prevalenza sereno sulle regioni centro-settentrionali, con la presenza di nebbie in Pianura Padana in dissolvimento nel corso della mattinata; dal pomeriggio nubi in graduale aumento tra la Liguria e la Toscana. Tempo abbastanza soleggiato al Sud e Isole maggiori ma con qualche annuvolamento sparso a carattere variabile e irregolare.

Temperature in lieve diminuzione in gran parte del Paese: minime del mattino diffusamente sotto zero al Nord e nelle aree interne del Centro; massime pomeridiane inferiori alle medie al Sud con valori intorno ai 10 gradi. Venti moderati di Maestrale con mari mossi sul medio-basso Adriatico, Puglia, Ionio, Canale di Sicilia e intorno alla Sardegna; altrove ventilazione debole e mari poco mossi.

Le previsioni meteo per domenica 14 gennaio

Nubi in graduale aumento con un cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso al Nord, regioni centrali tirreniche, al Sud e Isole maggiori con qualche locale debole pioggia o pioviggine su estremo levante ligure, Toscana, Lazio, Campania, Calabria tirrenica e Sardegna. Ampie schiarite sulle aree alpine, sulle regioni centrali adriatiche e sul settore ionico. Al mattino nebbie al Nord tra le pianure e le coste adriatiche.

Venti occidentali in moderato rinforzo sui mari di ponente e sullo Ionio meridionale con mari per lo più mossi. Temperature stazionarie o in lieve aumento sia nei valori del primo mattino che in quelli pomeridiani.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
Meteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
La fase perturbata continuerà nel weekend del 2 e 3 marzo: domenica è in arrivo una nuova intensa perturbazione. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Febbraio ore 14:11

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154