FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, sabato 17 aprile spiccata variabilità. Domenica perturbazione n.7

Atmosfera a tratti instabile, favorevole allo sviluppo di brevi rovesci e temporali, in particolare al Centro-Sud domenica. Temperature sotto le medie
{icon.url}17 Aprile 2021 - ore 10:12 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
17 Aprile 2021 - ore 10:12 Redatto da Redazione Meteo.it

Al via il terzo weekend di aprile nel segno della spiccata variabilità sull’Italia, inserita all’interno di un’ampia circolazione di bassa pressione, colma di aria relativamente fredda, estesa fino all’area dei Balcani e al Mar Nero. Al suo interno si muoveranno due perturbazioni: una è in transito al Sud, la numero 6, giunta tra giovedì e venerdì, mentre la numero 7, a ridosso della Sardegna, arriverà domenica.

Ne conseguirà un’atmosfera a tratti instabile, favorevole allo sviluppo di brevi rovesci e isolati temporali, con un maggior coinvolgimento del Centro-Sud nella giornata di domenica, mentre le temperature resteranno quasi ovunque al di sotto della media stagionale.

Pochi cambiamenti in vista anche per la prossima settimana: le temperature torneranno in linea con la stagione solo a partire da mercoledì o giovedì, mentre l’alta pressione resterà lontana dal nostro Paese almeno fino a venerdì: dunque avremo altre occasioni per precipitazioni e una nuova perturbazione attesa a metà settimana.

Previsioni meteo per sabato 17 aprile

Qualche schiarita in mattinata al Nord, nel pomeriggio ancora sulle pianure di Nord-Ovest. Per il resto, cielo da nuvoloso a coperto. Piogge isolate e intermittenti più probabili al Sud e sulla Sicilia. Sulla Sardegna tempo molto instabile sin dal mattino con precipitazioni più diffuse, anche sotto forma di rovesci o isolati temporali. Fenomeni in generale esaurimento dalla sera.

Temperature massime in lieve rialzo, ma un po’ ovunque inferiori alla norma e non superiori a 15-16 gradi. Venti settentrionali, da deboli a moderati su alto Adriatico, mari e regioni centro-meridionali, con ulteriori rinforzi in Puglia e sul mar Ionio dove il mare sarà molto mosso.

Previsioni meteo per domenica 18 aprile

Su tutte le regioni nuvolosità variabile, a tratti anche densa ed estesa, con poco spazio alle schiarite, comunque brevi e temporanee. In mattinata piogge isolate più probabili su Sardegna, Calabria e basso Lazio. Nel pomeriggio aumenterà l’instabilità, con rovesci sparsi e locali temporali in sviluppo su buona parte delle regioni peninsulari, oltre che sulle due Isole maggiori. Sull’Appennino centrale quota neve attorno a 1500 m. Al Nord brevi precipitazioni non escluse lungo la fascia prealpina (nevose sui 1500 m), in pianura tra est Lombardia, Veneto, Emilia e in Liguria.

Temperature senza grandi variazioni; clima fresco, ma meno ventilato.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:38
Notizie
TendenzaMeteo, da mercoledì 28 caldo in ulteriore intensificazione
Meteo, da mercoledì 28 caldo in ulteriore intensificazione
La terza ondata di calore dell'estate insisterà, specie sulle regioni del Sud, ancora per molti giorni: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 26 Luglio ore 03:06

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154