FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, alta pressione di nuovo protagonista. Epifania con tempo stabile

Fino a sabato 7 gennaio nessun cambiamento: clima eccezionalmente mite, tempo stabile, rischio di nebbie, nubi basse, con aumento dei tassi di inquinamento in città
{icon.url}4 Gennaio 2023 - ore 13:11 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
4 Gennaio 2023 - ore 13:11 Redatto da Redazione Meteo.it

Alta pressione ancora protagonista sull’Italia, con condizioni di stabilità atmosferica e temperature oltre la norma che proseguiranno su gran parte del Paese fino a sabato. La scarsa ventilazione e l’elevata umidità quindi favoriranno ancora la formazione di strati di nubi basse e nebbie in molte aree soprattutto al Centro-Nord, con un ulteriore accumulo di inquinanti. In montagna, in particolare sulle Alpi, lo zero termico resta posizionato a quasi 3000 metri di quota, un dato davvero anomalo.

Da domenica però si conferma un netto cambio della circolazione atmosferica, con il cedimento dell’alta pressione e l’arrivo di una perturbazione atlantica (la n.2 di gennaio), accompagnata da molto vento, che investirà la Sardegna e il Centro-Nord, con precipitazioni anche intense e nevicate sulle Alpi. I primi effetti potrebbero presentarsi già sabato, con qualche pioggia al Nord-Ovest e in Toscana. Il peggioramento di domenica riporterà in molte regioni le temperature verso valori più vicini alla norma, ma non è previsto l’arrivo di aria molto fredda.

Le previsioni meteo per giovedì 5 gennaio

Inizio di giornata con cielo grigio o nebbioso sulle zone di pianura del Nord, in Liguria, lungo il medio, alto Adriatico e nell’interno del Centro; maggiori schiarite sulle Alpi, al Sud e nelle Isole. Nel pomeriggio nebbie e nubi basse saranno persistenti solo in Friuli Venezia Giulia, Veneto e parte dell’Emilia Romagna; nuvole anche in Liguria, in Umbria e nelle regioni tirreniche; in prevalenza poco nuvoloso altrove; la sera torna la nebbia in pianura anche al Nord-Ovest.

Temperature minime in calo al Nord; massime quasi invariate e superiori alla media. Venti deboli, con rinforzi di Maestrale in Sardegna.

Le previsioni meteo per venerdì 6 gennaio, Epifania

Ancora nebbie e nubi basse in pianura al Nord, persistenti soprattutto in Lombardia, Liguria ed Emilia; bel tempo sulle Alpi, schiarite nel pomeriggio anche all’estremo Nord-Est e sulle coste della Romagna; molto nuvoloso in Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna, con qualche pioggia possibile nel nord dell’Isola. Poco nuvoloso altrove, ma con più nuvole in Calabria e piogge nel sud della regione.

Temperature in calo al Nord-Ovest. Venti deboli, solo a tratti moderati da ovest in Sardegna.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:32
Notizie
TendenzaMeteo, weekend del 4-5 febbraio con l'alta pressione ma il freddo potrebbe tornare
Meteo, weekend del 4-5 febbraio con l'alta pressione ma il freddo potrebbe tornare
Da domenica 5 probabile calo termico: all'inizio della prossima settimana possibile afflusso di aria fredda con formazione di una circolazione di bassa pressione al Sud
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 02 Febbraio ore 09:44

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154