FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Freddo in aumento, si avvicina una nuova perturbazione: dove arriva la pioggia? Le previsioni meteo dal 10 gennaio

Continua l'afflusso di aria fredda sull'Italia, mentre si avvicina una nuova perturbazione che porterà un po' di pioggia e neve. Gli aggiornamenti meteo
10 Gennaio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
10 Gennaio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Gli ultimi aggiornamenti meteo confermano che il flusso di fredde correnti settentrionali causerà nelle prossime ore un ulteriore aumento del freddo in molte regioni d’Italia, con valori finalmente in linea con le medie stagionali e localmente anche lievemente al di sotto.
Nel frattempo, al nostro territorio si sta avvicinando una nuova perturbazione proveniente dalla Spagna, che porterà un po’ di piogge e nevicate all’estremo Sud e Isole, per poi coinvolgere domani gran parte del Sud e alcune regioni del Centro.

Poi da venerdì è atteso un nuovo generale miglioramento del tempo, con prevalenza di condizioni meteo stabili e asciutte per tutta l’ultima parte della settimana, ma sempre in un contesto di clima pienamente invernale. Nelle ore notturne, la maggior presenza di cielo stellato favorirà la discesa delle temperature e al di sotto dello zero in molte zone di pianura, specialmente al Nord.

Le previsioni meteo per mercoledì 10 gennaio

Mercoledì cielo in prevalenza nuvoloso o molto nuvoloso. Nel corso del giorno deboli piogge su Calabria, Sicilia e Sardegna, con neve sui rilievi oltre 1100-1200 metri; qualche debole nevicata anche sulle Alpi Occidentali fino a quote collinari.
Temperature massime in generale stazionarie o in leggero calo, leggermente al di sotto della norma in molte località. Venti per lo più da deboli a moderati.

Le previsioni meteo per giovedì 11 gennaio

Giovedì migliora già dal mattino al Nord, con ampie schiarite. Graduali rasserenamenti nel corso del giorno anche in Toscana. Molte nuvole altrove: piogge deboli e isolate su Calabria, Isole, Salento e medio Adriatico con quota neve intorno ai 700-1200 metri sull’Appennino e in Sardegna.
Qualche precipitazione inizialmente anche su Lazio, Campania e Basilicata, ma in rapida attenuazione. Temperature minime in calo al Nord con valori sotto zero in pianura; massime in leggera ripresa. Ventoso al Centro-Sud e in Liguria.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, dal weekend del 24-25 febbraio aria più fredda: la tendenza
Meteo, dal weekend del 24-25 febbraio aria più fredda: la tendenza
Temperature in calo dopo l'estrema mitezza di questi giorni: i valori tornano nelle medie. Piogge in diverse regioni con fenomeni intensi. Le tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Febbraio ore 01:01

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154