FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo, 1 dicembre con tempo in miglioramento ma durerà poco

La prima perturbazione di dicembre da venerdì 2 determinerà un nuovo peggioramento. Torneranno piogge nelle Isole, in gran parte del Centro e neve sulle Alpi
Previsione30 Novembre 2022 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Previsione30 Novembre 2022 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La perturbazione che ha investito soprattutto le nostre regioni meridionali (la numero 10 di novembre) si allontanerà nella giornata di giovedì 1 dicembre, con residue piogge all’estremo Sud. Tempo stabile nel resto dell’Italia, con venti in graduale attenuazione, in attesa però dell’arrivo di un’altra perturbazione (la prima di dicembre) che venerdì 2 darà luogo ad un nuovo peggioramento. Torneranno le piogge nelle Isole, in gran parte delle regioni centrali e deboli nevicate sulle Alpi.

L’evoluzione prevista per il fine settimana è ancora affetta da una notevole incertezza; la vasta area di bassa pressione che indirizza correnti umide verso il nostro Paese insisterà anche nel corso del weekend, con probabili effetti in termini di precipitazioni diffuse al Centro-Nord e condizioni instabili al Sud; i dettagli per il momento non sono ancora ben delineati dai modelli matematici; le giornate di sabato e domenica però saranno molto probabilmente caratterizzate da una ventilazione intensa, in prevalenza meridionale.

Le previsioni meteo per giovedì 1 dicembre

Tendenza a schiarite con cielo poco nuvoloso su Alpi, Piemonte, Lombardia, Liguria, Toscana e Lazio, ma con qualche nebbia o foschia al mattino in pianura. Poche nubi anche nel nord della Campania e nella Sicilia meridionale. Cielo da nuvoloso a coperto nel resto dell’Italia, con residue piogge in Puglia, Basilicata e Calabria, che cesseranno entro sera. In serata qualche pioggia sulle Venezie e nella Sardegna meridionale.

Temperature minime in calo nelle regioni centrali, stazionarie altrove; massime in lieve aumento al Nord e in Sicilia. Venti in attenuazione ma ancora moderati di Bora sull’alto Adriatico, di Maestrale al Centro-Sud e Sicilia. Mari mossi o molto mossi.

Le previsioni meteo per venerdì 2 dicembre

Cielo molto nuvoloso o coperto al Nord, al Centro e nelle Isole, con parziali schiarite su Alpi occidentali, Liguria, coste toscane e del medio Adriatico. Dal mattino deboli nevicate sulle Alpi orientali e lombarde dagli 800 metri; piogge tra pomeriggio e sera al Centro e in Sicilia, più sporadiche in Sardegna.

Temperature massime in lieve calo al Nord, in rialzo al Sud e Isole. Venti di Scirocco in deciso rinforzo su Tirreno e Isole maggiori.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, weekend con tempo più stabile e molto caldo: punte intorno ai 40 gradi. Le previsioni dal 13 luglio
    Previsione13 Luglio 2024

    Meteo, weekend con tempo più stabile e molto caldo: punte intorno ai 40 gradi. Le previsioni dal 13 luglio

    Anticiclone protagonista nel weekend: condizioni meteo più stabili al Nord e caldo ancora intenso soprattutto al Centro-Sud
  • Meteo: domani maltempo in attenuazione al Nord, ancora molto caldo al Centro-Sud. Le previsioni dal 13 luglio
    Previsione12 Luglio 2024

    Meteo: domani maltempo in attenuazione al Nord, ancora molto caldo al Centro-Sud. Le previsioni dal 13 luglio

    Weekend al via sabato 13 luglio con maltempo in attenuazione al Nord. Prosegue l'ondata di caldo, con punte intorno ai 40 gradi al Centro-Sud
  • Meteo, Italia tra caldo estremo e violenti temporali: rischio di grandine, allerta fino ad arancione. Le previsioni dal 12 luglio
    Previsione12 Luglio 2024

    Meteo, Italia tra caldo estremo e violenti temporali: rischio di grandine, allerta fino ad arancione. Le previsioni dal 12 luglio

    Mentre il caldo africano continua a soffocare il Centro-Sud, dove oggi sarà possibile superare i 40 gradi, al Nord arrivano violenti temporali
  • Meteo, caldo intenso al Centro-Sud e temporali al Nord: attenzione al rischio di grandine e fenomeni intensi
    Previsione12 Luglio 2024

    Meteo, caldo intenso al Centro-Sud e temporali al Nord: attenzione al rischio di grandine e fenomeni intensi

    Caldo estremo al Centro-Sud, con punte oltre i 40 gradi, mentre una perturbazione porta forti temporali al Nord: rischio di grandine e nubifragi
Ultime newsVedi tutte


Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Tendenza12 Luglio 2024
Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Caldo protagonista anche nel corso della prossima settimana, con il dominio dell'anticiclone africano: punte intorno ai 40 gradi e tanta afa.
Meteo, caldo africano a oltranza: quanto durerà? La tendenza da domenica 14
Tendenza11 Luglio 2024
Meteo, caldo africano a oltranza: quanto durerà? La tendenza da domenica 14
Dopo una pausa al Nord, accompagnata da forti temporali, l'ondata di calore insisterà praticamente in tutta Italia. Le zone più calde
Meteo, sabato lieve attenuazione del caldo al Nord, 40 gradi al Sud e Sicilia
Tendenza10 Luglio 2024
Meteo, sabato lieve attenuazione del caldo al Nord, 40 gradi al Sud e Sicilia
Il passaggio di una perturbazione porterà un po' di instabilità e un lievissimo calo termico al Nord. Caldo africano al Sud e Sicilia con punte di 40-42°C. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Luglio ore 06:51

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154