FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Medicina di genere: gli uomini si ammalano di più e muoiono prima

Le differenze biologiche espongono gli uomini a un maggiore rischio di malattie, ma può fare la differenza anche lo stile di vita e l'attenzione alla salute
10 Maggio 2023 - ore 16:20 Redatto da Redazione Meteo.it
10 Maggio 2023 - ore 16:20 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Gli uomini, statistiche alla mano, sono a maggiore rischio di morte rispetto alle donne, nonostante abbiano le stesse possibilità di cura. Di sicuro alla base di questa differenza c’è una componente genetica, ma bisogna considerare anche la più spiccata predisposizione degli uomini (statisticamente parlando) ad avere stili di vita non salutari o rischiosi per il benessere dell’organismo.

L'attenzione alla salute può fare la differenza

Uomini e donne presentano caratteristiche genetiche e biologiche differenti che condizionano lo stato di salute, la predisposizione allo sviluppo di specifiche malattie e il funzionamento del sistema immunitario.

Per esempio, è noto gli uomini che per ragioni biologiche sviluppano più precocemente malattie cardiovascolari, le quali sono peraltro la principale causa di morte a livello globale. Come ormai si ripete da decenni, la medicina dovrebbe considerare queste differenze per promuovere sistemi di cura sempre più personalizzati, anche sulla base del genere.

Non sono da sottovalutare anche gli aspetti relativi allo stile di vita: gli uomini sono in generale più inclini a fare uso di alcol e a fumare, inoltre praticano maggiormente sport estremi e hanno più di frequente incidenti stradali gravi.

Persino l’attenzione verso la salute è diversa: per esempio, si ritiene che l’osteoporosi sia una malattia prettamente femminile, ma ne soffre un uomo ogni quattro donne e molto spesso la diagnosi arriva con molto ritardo. Stesso discorso vale per i disturbi relativi alla salute mentale: la depressione è molto spesso sotto diagnosticata nella popolazione maschile e questo condiziona il benessere della persona nella sua totalità, favorendo l’insorgenza di alcune patologie.

Probabilmente, spiegano gli esperti, sono complici di tutto questo anche i tanti pregiudizi che inducono gli uomini a nascondere sentimenti ed emozioni, oltre a mostrare noncuranza verso malattie e pericoli di salute.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: da mercoledì 17 aprile freddo, neve e temporali. I dettagli
Meteo: da mercoledì 17 aprile freddo, neve e temporali. I dettagli
Un fronte freddo stravolge la scena meteo sull'Italia dove, da mercoledì 17 aprile, si avranno temperature sotto la media con neve e venti forti.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 14 Aprile ore 23:03

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154