FacebookInstagramTwitterMessanger

Maltempo Napoli: alberi abbattuti, traghetti fermi e treni in ritardo

Forti disagi per il Maltempo a Napoli. In città diversi allagamenti hanno causato problemi nella zona Nord. Il vento forte ha provocato disagi per l'attracco di navi e traghetti.
{icon.url}4 Novembre 2021 - ore 10:31 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
4 Novembre 2021 - ore 10:31 Redatto da Redazione Meteo.it
Foto di Pexels da Pixabay - immagine di repertorio

Il Maltempo a Napoli ha lasciato il segno causando grossi problemi a chi doveva spostarsi. La bomba d'acqua e le forti raffiche di vento che hanno colpito la città fino a qualche ora fa hanno mandato in tilt le varie vie di comunicazione e i diversi mezzi di trasporto. La pioggia ha causato allagamenti in diverse zone e provocato forti ritardi sulla linea ferroviaria che collega la città partenopea a Roma. Il forte vento, invece, ha fatto cadere diversi alberi sulle auto parcheggiate, ma ha oltretutto reso impossibile l'attracco in porto di navi e traghetti.  

Maltempo a Napoli: raffiche di vento creano difficoltà all'attracco di navi e traghetti

Il maltempo che nelle ultime ore ha colpito la città di Napoli e tutta la Campania, ha notevolmente rallentato l'attracco nel porto di Calata di Massa a Napoli della nave Driade partita da Capri. Fra gli oltre cento passeggeri a bordo, che sono riusciti a scendere a terrà dopo diverse ore, ci sono stati diversi momenti di grande tensione. La lunga traversata tra Capri e Napoli, segnata dal forte vento e dal mare molto agitato ha infatti preoccupato i passeggeri che, una volta entrati in porto, sono stati 'sballottati' da una parte all'altra temendo possibili collisioni con la banchina o con le altre navi ormeggiate.

Solo l'arrivo dei rimorchiatori ha potuto aiutare la nave nella manovra d'attracco. L'operazione ha visto impegnati diversi mezzi. La Driade è stata portata in una zona dove il vento le avrebbe consentito di aprire il portellone e far sbarcare i suoi passeggeri.

Il mare molto agitato ha fatto sì che venissero fermati tutti i collegamenti con le isole del Golfo attraverso aliscafi e traghetti. Si è preferito cancellare qualsiasi corsa per evitare ulteriori problemi.

Il vento forte non ha semplicemente causato disagi a navi e traghetti, ma anche alle auto e alla viabilità su strada. Un crollo di un albero a Posillipo e in Via Tito Lucrezio Caro ha spaventato i passanti e danneggiato le automobili in sosta. In via Rimini, invece, sempre il vento ha fatto sì che si staccasse una lampada da un lampione stradale. Perfino in questo caso si è sfiorata la tragedia, ma per fortuna non si registrano feriti, ma solo danni a cose.

Allagamenti in città: i disagi causati dalla pioggia battente

Fra gli altri disagi causati dal maltempo a Napoli vi sono stati diversi allagamenti nella zona Nord della città.  Problemi causati dall'acqua sono stati segnalati soprattutto a Quarto, ai Pisani, a Giugliano e nell'Itis Galileo Ferraris di Scampia.

Altri allagamenti a Castellammare di Stabia dove i maggiori disagi sono stati riscontrati nel centro e nella villa comunale. Il fiume di acqua e fango ha invaso soprattutto Corso Vittorio Emanuele.

Per tutti i dettagli vai alla sezione Meteo Napoli

TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:52
Notizie
TendenzaMeteo, da venerdì 19 agosto si smorzerà la calura. Nel weekend torna l'Anticiclone delle Azzorre
Meteo, da venerdì 19 agosto si smorzerà la calura. Nel weekend torna l'Anticiclone delle Azzorre
Nel weekend torneranno condizioni di stabilità grazie l'Anticiclone delle Azzorre che favorirà anche temperature vicine alla norma. Avremo un caldo estivo senza eccessi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Agosto ore 06:03

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154